Mercato, da Roma: “Dzeko, un solo club può permetterselo. Inter? Sembra che…”

Mercato, da Roma: “Dzeko, un solo club può permetterselo. Inter? Sembra che…”

Il punto sul futuro del centravanti bosniaco

di Marco Astori, @MarcoAstori_

L’addio fino a qualche settimana fa sembrava scontato, ora non lo è più. Edin Dzeko può essere un punto fermo per la ripartenza della Roma dopo il cambio di proprietà. Lo afferma Il Romanista, che spiega come oggi come oggi una partenza del centravanti bosniaco non sia più un’ipotesi probabile. “Oltre alle questioni familiari e al rapporto ottimo che Edin ha con la piazza, nella Capitale guadagna molto bene. Si è parlato della possibilità di spalmare l’ingaggio elevato del bosniaco (15 milioni lordi annui) allungando il contratto per alleggerire i costi, ma al momento non se n’è discusso.

Sembra ancor più difficile che Dzeko possa lasciare la Roma per andare altrove. In Italia l’unico club che potrebbe permetterselo (e neanche troppo) è la Juventus. Dzeko piace anche a Paratici, che potrebbe mollare Milik dopo l’addio di Sarri, ma il costo e le prospettive di giocare meno potrebbero non far decollare la trattativa. Con l’Inter le porte sembrano chiuse dall’anno scorso. La vera domanda di mercato è: chi può dare almeno 10-15 milioni per un giocatore di quasi 35 anni alla Roma e garantire quello stipendio al calciatore?”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy