ESCLUSIVA Pres Racing: “Lautaro vale più di 111 mln. Se ti chiama Messi è dura. Scelse l’Inter così”

ESCLUSIVA Pres Racing: “Lautaro vale più di 111 mln. Se ti chiama Messi è dura. Scelse l’Inter così”

Il presidente del Racing, ex club di Lautaro Martinez, ha parlato del futuro dell’attaccante dell’Inter conteso dal Barcellona

di Andrea Della Sala, @dellas8427

In questi giorni si parla tanto del possibile approdo di Lautaro Martinez al Barcellona. Il club blaugrana insegue da tempo e con grande insistenza l’attaccante dell’Inter. FCINTER1908 ha intervistato in esclusiva Victor Blanco, il presidente del Racing, ex club del Toro, sul possibile futuro del centravanti:

Com’è la situazione in Argentina? Quando e come potrà ripartire il calcio?
“La situazione è migliorata, tuttavia la data del ritorno in campo è ancora molto incerta”. 

Che idea ti sei fatto delle voci su Lautaro? È il momento giusto per andare al Barcellona?
“Sono informato dalle persone che sono al suo fianco, ma è una decisione personale di Lautaro, vogliamo il meglio per lui”.

Messi lo vuole fortemente e lo ha dichiarato apertamente. Si può dire di no a Messi o il richiamo è troppo forte?
“Se Messi lo vuole con sé è molto difficile dirgli di no, anche perché Lautaro nutre una grande ammirazione per lui”.

Hai avuto modo di parlare con Lautaro o con i suoi rappresentanti dell’affare con il Barcellona?
“Parlo poco di questa situazione con Lautaro e i suoi rappresentanti. Accadrà nel momento migliore e quando lui sarà convinto che sia arrivato quel momento”.

All’Inter ci ha messo poco per diventare titolare e protagonista, pensi che se decidesse di andare al Barça potrebbe essere subito al centro del progetto?
“All’Inter ci ha messo meno di qualunque altro giocatore ad adattarsi. Ci sono grandi giocatori nella rosa dell’Inter ma lui è diventato lo stesso titolare indiscutibile”

Quanto vale secondo te oggi Lautaro?
“È a un livello internazionale, tra i primi 10 del mondo per qualità ed età. Credo che valga di più dei 111 milioni di clausola rescissoria”.

Quando hai capito che Lautaro sarebbe potuto diventare uno dei centravanti più importanti d’Europa?
“Quando è entrato a far parte della prima squadra dell’Argentina e quando si è affermato con l’Inter con la stessa capacità di gol che ha dimostrato di avere nel Racing”,

Il Racing cosa spera sul futuro di Lautaro? Che prosegua nell’Inter per poi essere ceduto a una cifra ancora più alta oppure che l’affare col Barcellona vada in porto?
“Noi siamo molto rispettosi della decisione che prenderà lui e la sua famiglia. È un argomento personale che deve cercare di risolvere nel modo migliore. Come in tutte le decisioni che ha preso nella sua breve carriera”. 

Che cosa ha convinto Lautaro a scegliere l’Inter? C’era parecchia concorrenza…
“C’era molta concorrenza e guerra tra vari club in Europa, lui ha lasciato la trattativa nelle mani del suo agente e del Racing, si è fidato dei consigli di entrambi. Durante quelle trattative un giorno mi disse di provare a chiudere con l’Inter, che era convinto che fosse la sua migliore opzione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy