Esposito non vuole lasciare l’Inter: ricordate il PSG? L’entourage puntava a…

Le ultime sul futuro di Esposito

di Marco Macca, @macca_marco

Sebastiano Esposito ha tutte le intenzioni di restare all’Inter e di scrivere una lunga storia in nerazzurro. Come riportato dal Corriere dello Sport, infatti, l’attaccante avrebbe già potuto lasciare i nerazzurri nel recente passato, quando a corteggiarlo c’era il PSG, ma ha deciso di rimanere a Milano. L’entourage del calciatore puntava a un ingaggio stile Pinamonti. Poi, però, il cambio di procura. Ma l’accordo non è in discussione. Scrive il quotidiano:

Qualche difficoltà c’è, con l’Inter che ha offerto un contratto da 450 mila euro di ingaggio a stagione, mentre l’entourage dell’attaccante puntava a un ingaggio stile-Pinamonti da un milione. Dopodiché è arrivata anche la rottura col procuratore Augusto Carpeggiani: Esposito è ora in orbita gravitazionale della scuderia di Federico Pastorello. La sensazione è che, anche per il rinnovo, il problema si risolverà. Visto che l’Inter ha comunque un accordo con il giocatore fino al 2022 e che Esposito non ha intenzione di lasciare Milano. Avrebbe già potuto farlo in passato, volendo, quando il Psg lo corteggiò”.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy