FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Inter, l’attacco poteva essere così: “Un rimpianto piccolo e uno più grande”

La dirigenza dell'Inter in estate ha trattato anche questi due giocatori per rinforzare l'attacco dopo l'addio di Lukaku

Alessandro Cosattini

Un rimpianto più grande e uno più piccolo per l’attacco dell’Inter. Ne parla Calciomercato.com, che torna sulle mosse di mercato estive dei dirigenti nerazzurri dopo l’addio a sorpresa di Romeu Lukaku. Ecco quanto evidenziato dal sito sul reparto avanzato della squadra di Simone Inzaghi.

 Getty Images

L'Inter con Dzeko e senza Dzeko (o col bosniaco non in perfetta forma come nel derby) ha un rendimento differente. I numeri sottolineano come la presenza di una prima punta fisica come l'ex-Roma aiutano e non poco l'uscita palla al piede dal basso dalla difesa e a cui si aggiunge anche la sua abilità innata di trasformarsi, virtualmente, addirittura in una sorta di regista avanzato. Per questo Simone Inzaghi fa fatica a toglierlo dal campo e, ancor di più, per questo sono sempre più grandi i rimpianti di mercato che portano in piccolo a Marcus Thuram e più in grande a Duvan Zapata che avrebbe potuto cambiare gli equilibri dell'attacco nerazzurro, ma anche gli scenari dell'odierna Serie A”, si legge.

tutte le notizie di