Inter: in difesa sogno de Vrij, più facili Caldirola o Bastoni. Occhi su Barak e Pastore

Il punto sul mercato nerazzurro di Libero

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Sta per entrare nel vivo il mercato invernale, che aprirà ufficialmente il 3 gennaio. L’Inter vorrebbe regalare a Spalletti un difensore centrale e, a determinate condizioni, anche un centrocampista e un uomo da aggiungere al reparto offensivo. Per la difesa il sogno è Stefan de Vrij (25 anni), in scadenza a giugno 2018 con la Lazio, che difficilmente però potrà muoversi già a gennaio a meno di un elevato esborso economico (poco realistico data la possibilità di prenderlo a parametro zero dopo 6 mesi). Risulta più probabile dunque un rinforzo “più economico” come l’ex Luca Caldirola (26), oggi al Werder Brema, o l’arrivo anticipato del giovane Alessandro Bastoni (18) già acquistato la scorsa estate ma lasciato in prestito all’Atalanta. Per il centrocampo invece si guarda in casa Udinese. Il prescelto sembra essere infatti Antonin Barak (21) per il quale si sta già trattando sulla base di 20 milioni di euro. Intanto, si lavora pure per il trequartista argentino del Psg, Javier Pastore (28): l’Inter vorrebbe uno scambio di prestiti con il portoghese Joao Mario ma i transalpini al momento non sembrano convinti.

(Libero)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy