FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Pedullà: “Tre nomi, tre vicoli ciechi o quasi. Inter, il virgolettato di Conte è da verificare”

Il giornalista ha parlato di tre giocatori sul mercato che però non hanno trovato ancora un vero acquirente

Eva A. Provenzano

Tre vicoli ciechi. La situazione diPapu Gomez, Milik e Eriksenè un po' simile. Sono tre giocatori importanti ma per un motivo o un altro non trovano spazio e sono sul mercato. Dei tre calciatori ha parlato Alfredo Pedullà in un pezzo per La Gazzetta dello Sport e scrive: "I tre giocatori farebbero comodo a molte squadre, ma si devono incastrare diverse situazioni affinché cambino squadra già in questa sessione di mercato", ha spiegato il giornalista.

Getty Images

PAPU - Il giocatore è ormai fuori dai piani di Gasperini. Era stato accostato ai grandi club, specie le due milanesi. Ma l'Inter è ferma sul mercato e invece il Milan ha qualche dubbio legato alla politica dei giovani. La Juve invece ha Bernardeschi in quel ruolo. L'argentino potrebbe servire alla Fiorentina, ma finora non è iniziata una trattativa. Lazio, Roma e Napoli non sembrano interessate. All'estero andrebbe come soluzione estrema.

MILIK - Anche l'attaccante del Napoli è stato accostato ai nerazzurri. A fine stagione è in scadenza e da gennaio è quindi libero di trovare un nuovo club. Adesso si parla di Juve con L'Atletico Madrid ormai approdato sul lido di Dembele (Lione). Restano le voci che arrivano dalla Francia sull'Olympique interessato al polacco: potrebbero offrire 10 mln ma bisognerà vedere se De Laurentiis lascerà partire o meno il giocatore.

Getty Images

ERIKSEN - Poi c'è il danese. Palesemente e dichiaratamente sul mercato ormai da dicembre, non ha ricevuto offerte. Guadagna all'Inter 7.5 mln all'anno ed ha un contratto valido fino al 2024. Qualche offerta è comunque attesa. Nonostante le parole di Marotta che ha confessato di voler confermare in blocco il gruppo attuale. Se uscisse lui però al Papu l'Inter ci penserebbe, da quanto scrive Pedullà. Ma il mercato è bloccato e ne sa qualcosa Pinamonti che avrebbe detto sì al Benevento ma Conte non lo lascerà partire se prima non si trova un nuovo attaccante per la sua rosa. Le parole post Roma dell'allenatore sono stato altrettanto chiare: «Non aspettatevi novità a gennaio, per me il mercato mai è stato aperto, cerchiamo di fare con quello che abbiamo in casa». Pedullà ha commentato quelle parole e ha scritto nel suo articolo: "Sono virgolette che sembrano definitive ma vanno verificate, c’è ancora un po’ di tempo. E molto spesso le sorprese si materializzano quando meno te lo aspetti".

(Fonte: gazzetta.it)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso