Inter, le mani del futuro: in lista un talento da 20 mln. “Ma Conte stima anche un altro nome”

Inter, le mani del futuro: in lista un talento da 20 mln. “Ma Conte stima anche un altro nome”

Le ultime sul futuro della porta nerazzurra

di Marco Macca, @macca_marco

Il titolare in porta nella prossima stagione, per l’Inter, sarà senza ombra di dubbio Samir Handanovic. Ma è ovvio che il club nerazzurro, date le 36 primavere sulle spalle dello sloveno, stia pensando anche al futuro. Innanzitutto per svolgere il ruolo di secondo già dalla prossima stagione. E in questo caso, secondo Tuttosport, ci sarebbero due alternative. Una che porta a Juan Musso, nome di cui si è spesso parlato in ottica Inter, che costa 20 milioni. Ma Antonio Conte e il suo staff stimano non poco anche Ionut Radu:

L’Inter ha due opzioni davanti a sé. La prima conduce al rientro alla base di Ionut Andrei Radu, 22 anni. Il portiere romeno fra il 2013 e il 2017 è cresciuto fra Interello e Pinetina (…). A fine stagione Radu tornerà alla base (pare che Conte e il suo staff lo stimino molto). La sensazione è che sarà lui il vice di Handanovic, anche perché essendo cresciuto nel vivaio potrà liberare un posto in lista“.

ALTERNATIVA – “Ma c’è pure un’altra strada. Ovvero prestare ancora Radu e puntare su un vice con maggiore esperienza. Il profilo individuato è quello dell’argentino Juan Musso dell’Udinese (25 anni). In questo caso Marotta e Ausilio dovrebbero mettere in conto un investimento di almeno 20 milioni“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy