Inter-Vidal, Conte è stato chiaro con i dirigenti: ecco il piano di Marotta e Ausilio

Il cileno è la priorità dell’allenatore nerazzurro

di Gianni Pampinella

È Arturo Vidal il nome in cima alla lista dei desideri di Antonio Conte per rinforzare il centrocampo nerazzurro. Come riporta Calciomercato.com, il tecnico salentino è stato chiaro con i dirigenti: priorità totale all’operazione per portare il cileno a Milano.

“L’allenatore lo ritiene un vincente, un leader, un giocatore dal carisma unico pronto a fare la differenza subito in un gruppo come quello nerazzurro: dall’entourage di Vidal è arrivata un’apertura all’Inter, i contatti sono partiti con l’agente Fernando Felicevich, lo stesso di Alexis Sanchez preso a zero.”.

IL PIANO DELL’INTER E LE VOCI SULLA JUVE – “Il piano di Marotta e Ausilio è proprio di ripetere quell’operazione: accordo col giocatore prima, via libera gratis dal Barça poi. Naturale che questa strategia richieda tempo e pazienza, non è così rapida. Non stupiscono invece le belle parole di Vidal per la Juventus dove tornerebbe di corsa da anni. Ripetere l’operazione Arturo adesso è impossibile: la regola è chiara, i due slot da extracomunitari sono occupati da Arthur e McKennie, niente da fare. Le porte di Vidal all’Inter invece sono aperte, apertissime. Ma serve la mossa giusta col Barça, Conte pretende il guerriero cileno nella squadra che verrà”.

(Calciomercato.com)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy