Con Vidal l’Inter in battaglia per lo scudetto: 656 gare, 20 trofei. I numeri del guerriero

Vidal, un campione per l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Un centrocampista totale, capace, nonostante i 33 anni, di fare ancora la differenza a livello nazionale e internazionale. Con l’acquisto di Arturo Vidal, l’Inter si porta a casa un giocatore unico, in grado di spostare equilibri e aumentare obiettivi e ambizioni. Con King Arturo, i nerazzurri difficilmente potranno nascondersi di fronte alla possibilità di lottare per lo scudetto. E i numeri sono lì, a testimoniare che, nonostante la carta d’identità, Conte aveva ragione a pretendere per mesi il suo arrivo ad Appiano Gentile.

Come riportato da Sky Sport, infatti, il curriculum di Vidal parla di più di 600 partite da professionista in tutte le competizioni, con 132 gol. Non male, per un centrocampista. E che dire delle 102 presenze e dei 20 gol nelle coppe internazionali? Mentalità vincente, proprio quello che chiedeva Conte. Curriculum arricchito anche dalle 115 presenze e dai 28 gol con la nazionale cilena, che ne fanno uno dei più grandi di sempre della Roja. Ultimi, ma non certo in ordine di importanza, i 20 trofei conquistati in carriera tra club e nazionale.

Insomma, nessun dubbio sulla bontà dell’affare Vidal. Con un guerriero come Arturo, l’Inter scende in battaglia. La vittoria si chiama scudetto.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy