Almeyda denuncia, Cannavaro risponde: “Flebo? Solo pubblicità . Io al massimo…”

Almeyda denuncia, Cannavaro risponde: “Flebo? Solo pubblicità . Io al massimo…”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Matias Almeyda ha scritto un libro sulla sua carriera e hanno destato polemiche le parti in cui si racconta dell’uso di flebo prima delle gare. A proposito della sua esperienza al Parma ha detto: “Ci facevano una flebo prima delle partite. Dicevano che era un composto di vitamine, ma prima di entrare in campo ero capace di saltare fino al soffitto. Il calciatore non fa domande, ma poi, con gli anni, ci sono casi di ex calciatori morti per problemi al cuore, che soffrono di problemi muscolari e altro. Penso che sia la conseguenza delle cose che gli hanno dato”. 

E oggi, a queste parole,ha risposto Fabio Cannavaro, così: “Quelle di Almeyda sono considerazioni personali. Potrebbe aver detto queste cose – ha spiegato l’ex interista, compagno dell’argentino in gialloblù, ai microfoni di Radio Manà Manà Sport – per fare lo scoop, o per pubblicizzare il suo libro. Io, come ho detto sempre, di flebo ne ho fatte due o tre e non certo per migliorare le prestazioni“. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy