Asamoah-Sampdoria, ok dell’Inter. Ma c’è una novità: niente rescissione. E sull’ingaggio…

Il centrocampista ghanese non rientra più nei piani nerazzurri

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

La storia tra l’Inter e Kwadwo Asamoah è giunta al capolinea: il centrocampista ghanese, arrivato a Milano nell’estate del 2018, non rientra più nei piani di Antonio Conte, e in queste ultime ore di calciomercato chiuderà la sua avventura in nerazzurro. Sul giocatore è piombata la Sampdoria che, dopo Candreva, potrebbe puntare su un altro elemento in uscita da Appiano Gentile: l’ostacolo principale è rappresentato dai 3 milioni di euro a stagione percepiti dall’ex Udinese e Juventus, troppi per le casse blucerchiate.

Tuttosport svela quella che potrebbe essere la soluzione: “Si è fatta avanti la Sampdoria proprio nelle ultime ore di mercato. L’Inter, anziché rescindere, dovrà però pagare parte dell’ingaggio del ghanese, legato fino al 30 giugno al club nerazzurro da un contratto di tre milioni, troppi per le casse blucerchiate“.

Cagliari Inter Asamoah

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy