FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Dagli occhi di Barça e Premier alle cifre da top: l’Inter vuole blindare Bastoni. Il rinnovo…

Getty Images

Il futuro del difensore nerazzurro con il possibile rinnovo del contratto

Alessandro De Felice

Intoccabile oggi e possibile bandiera del domani. Alessandro Bastoni è, insieme a Nicolò Barella, una delle note liete dell'Inter targata Antonio Conte. Da quando è arrivato ad Appiano Gentile, un anno e mezzo fa, il tecnico leccese ha puntato sul difensore classe 1999, vincendo la sua scommessa.

Getty Images

L'Inter si gode Bastoni e non vuole assolutamente lasciarselo scappare. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, dopo gli occhi del Barcellona nelle ultime settimane alcuni club di Premier League hanno sondato il terreno con l'agente, che ha informato il club nerazzurro. L'obiettivo dell'amministratore delegato Marotta e il direttore sportivo Piero Ausilio è quello di blindare il classe 1999 con un contratto fino al 2025 o 2026. "Rinnovo? In questo momento siamo fermi perché c'è una situazione generale economica non florida. Non è il momento ideale di trattare i rinnovi, quindi aspetteremo. Il problema, comunque, non sussiste perché il calciatore é bravo, può anche aspettare" ha dichiarato a Rai Radio 1 Sport l'agente di Bastoni Tullio Tinti.

Getty Images

Bastoni e l'Inter non hanno fretta. "Se ne parlerà al momento opportuno, magari al termine di un campionato che a Milano sognano di vincere per la prima volta dal 2010" scrive La Gazzetta dello Sport. Al momento il 21enne ha contratto fino al 30 giugno 2023 e guadagna 1,5 milioni di euro l'anno, cifra che aumenterà col nuovo contratto. Il suo cartellino? Per la Rosea vale almeno 50 milioni di euro. Ora la concentrazione è sul campo e l'obiettivo scudetto, poi toccherà all'Inter blindare il suo gioiello per respingere le avances dei club di tutta Europa.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso