FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Brozovic, a giorni incontro per il rinnovo: pressing Inzaghi, il punto

Inter-Brozovic, a giorni incontro per il rinnovo: pressing Inzaghi, il punto

Il tecnico nerazzurro non ha alcuna intenzione di perdere il centrocampista croato, considerato fondamentale

Fabio Alampi

In casa Inter continua a tener banco la questione legata al rinnovo di Marcelo Brozovic: il contratto del centrocampista croato scade il 30 giugno 2022, ma al momento le parti non hanno ancora trovato un accordo. La situazione, secondo Tuttosport, potrebbe cambiare già nei prossimi giorni.

 Getty Images

Inzaghi in pressing

"In questi giorni è atteso l'incontro tra l'entourage di Marcelo Brozovic e l'Inter. È la questione più delicata sul tavolo, essendo il croato l'unico rimasto tra i big in scadenza a giugno. L'Inter, come sottolineato da Ausilio nell'ultima pubblica esternazione a Tiraspol, farà il possibile per prolungare il contratto anche perché sull'argomento è in pressing pure Simone Inzaghi che reputa Brozovic centrale nell'ingranaggio".

 Getty Images

Le cifre sul tavolo

"Anche il croato ha tutte le migliori intenzioni, ma a fronte di un sostanzioso ritocco all'ingaggio per arrivare a 7 milioni. Il croato sa che è l'ultimo contratto importante che firmerà in carriera ed è consapevole di avere parecchi estimatori, su tutti il Paris-Saint Germain (più Tottenham e Newcastle in Premier). Di riflesso, Brozovic è diventato Brozovic perché all'Inter gioca sempre ed è ritenuto insostituibile e pressoché infallibile, un ruolo che probabilmente non avrebbe altrove. E questa può essere una motivazione determinante per convincerlo a prolungare, anche perché - comunque - l'Inter è consapevole di dover ritoccare all'insù il suo contratto: magari non arrivando a 7 milioni, ma comunque, grazie ai bonus, andandoci vicino".

tutte le notizie di