FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Tutti chiedono il rinnovo di Brozovic. L’Inter accelera: proposta in stile Barella

Tutti chiedono il rinnovo di Brozovic. L’Inter accelera: proposta in stile Barella

Il centrocampista dell'Inter è sempre più fondamentale nel progetto nerazzurro, si tratta per il rinnovo del contratto

Andrea Della Sala

Quella di ieri, in casa dello Sheriff, è stata un'altra prestazione maiuscola di Marcelo Brozovic. Il regista dell'Inter, l'insostituibile come lo ha definito Bergomi durante la telecronaca, è sempre più al centro del progetto e ora tutti vogliono il suo rinnovo.

"E adesso firma, Marcelo. Glielo chiede l’Inter tutta, riscaldata proprio da Brozo nel gelo della Transnistria. La qualificazione agli ottavi di Champions dopo 11 interminabili anni è davvero più vicina grazie al guizzo di Marcelo Brozovic dopo lunghissimo inseguimento. Ha segnato il primo gol in Champions alla 27a presenza e con il 22° tiro totale nella competizione. Più o meno una liberazione. Così, quando la partita rischiava di incrostarsi ancora una volta, è stato lui a togliere le caldarroste dal fuoco, grazie anche al curioso (e provvidenziale) coccodrillo dell’amicone di mille scherzi Barella davanti al portiere dello Sheriff", riporta La Gazzetta dello Sport.

 Getty Images

"Da gennaio potrebbe firmare per qualsiasi squadra visto che a giugno scade il contratto nerazzurro: il rinnovo di Brozo resta quindi la patata più bollente sul tavolo dei nerazzurri. Da un lato l’imprescindibilità del croato si è fatta sempre più evidente, dall’altro il club non è ancora entrato nel nocciolo della questione. Alla Pinetina è tempo di rinnovi perché dopo Lautaro tra oggi e domani arriverà l’annuncio in pompa magna di quello di Barella. Nicolò arriva fino al 2026, con un contratto da 4,5 milioni (per il primo anno) a salire. A Brozo potrebbe essere proposto qualcosa di simile, un nuovo accordo da big, ma al momento non si è ancora seduto al tavolo. Negli ultimi tempi il croato ha cambiato agente alla stessa velocità con cui corre in campo. Ora che è tutto definitivamente in mano al papà e al suo avvocato, l’Inter spera di poter accelerare, ma nessuno al momento sa se la proposta nerazzurra potrà bastare", aggiunge il quotidiano.

tutte le notizie di