Calvario Sensi, arrivato il responso dopo il consulto in Germania: l’Inter ha deciso di…

Calvario Sensi, arrivato il responso dopo il consulto in Germania: l’Inter ha deciso di…

La stagione di Stefano Sensi era iniziata con prestazioni fantastiche. Poi, lo stop contro la Juve e l’inizio del calvario per il centrocampista

di Redazione1908

Non accenna a rientrare l’emergenza infortuni nel centrocampo dell’Inter. Stefano Sensi, il caso che preoccupa maggiormente Antonio Conte, è volato in Germania per un consulto con uno specialista, dopo i tentativi di rientro in gruppo sempre abortiti al momento di forzare la giocata.

Il responso, dopo il rientro da Monaco di Baviera, non è certo positivo per l’Inter, che ha perso Sensi in quel maledetto 6 ottobre, giorno dell’unica sconfitta in campionato contro la Juve.

Come riferisce Sky Sport, il centrocampista ex Sassuolo “dovrebbe tornare a disposizione di Conte dopo la sosta natalizia quando i nerazzurri affronteranno il Napoli al San Paolo. Lo staff medico dell’Inter, per evitare ulteriori ricadute e complicazioni, ha deciso di gestire la situazione con la massima attenzione e cautela”.

Nessun rientro anticipato, Sensi salterà anche tutto il mese di dicembre. Un’altra tegola per Antonio Conte, che proprio ieri ha perso anche Roberto Gagliardini per le fondamentali sfide contro Roma e Barcellona. Il tentativo di Sensi di rientrare contro il Borussia Dortmund, 22 minuti in campo al posto di Vecino, è stato utile solo per capire definitivamente come il problema non fosse risolto.

Da quel momento, la decisione nerazzurra di far allenare il giocatore a parte, fino alla scelta di affidarsi ad uno specialista. Specialista che ha confermato le ipotesi più pessimistiche: per Sensi il rientro è ancora lontano, Antonio Conte dovrà fare di necessità virtù e arrivare a fine anno con i centrocampisti contati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy