Spese Champions: Liverpool ultimo, domina il Real. Inter, Juve, Napoli e Atalanta…

Spese Champions: Liverpool ultimo, domina il Real. Inter, Juve, Napoli e Atalanta…

Gli investimenti estivi dei 32 club ai gironi di Champions

di Gianni Pampinella

Dalle colonne del Corriere dello Sport vengono analizzati gli investimenti sul mercato estivo delle 32 squadre che parteciperanno alla Champions League. I 32 club ai gironi hanno speso 2,6 miliardi di euro. “I campioni: detentori del titolo e anche del singolare primato del risparmio. Proprio così: ladies and gentlemen, il vincitore della speciale classifica del mercato al ribasso della Champions 2019-2020 è il Liverpool. Già, appena un milione e novecentomila gli euro investiti per assicurarsi due giovanotti: il difensore olandese Van den Berg, 17 anni, e l’esterno Elliott, 16 anni, entrambi non convocati per la prima. Il fatto, però, è che la lista non va letta dalla coda: e così, scettro e corona al Real. A Florentilandia, come i media spagnoli hanno definito il Madrid alla luce degli acquisti di Hazard e soci: per un totale di 307,5 milioni di euro. A seguire, il Barça di Griezmann con 255 milioni e l’Atletico di Joao Felix con 243,5 milioni. La prima italiana, quarta, è la Juve con 188,5 milioni (quarta); poi l’Inter, sesta con 155 milioni; il Napoli, ottavo con 128 milioni; e l’Atalanta, ventiduesima con 31,7“, si legge sul quotidiano.

(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy