Conte vuole ricominciare, Marotta lo porta all’Inter? L’altro candidato è sotto contratto

Le ultime del Corriere dello Sport sul futuro della panchina nerazzurra

di Daniele Vitiello, @DanViti
Potrebbe esserci Antonio Conte nel futuro dell’Inter. A rilanciare la candidatura dell’ex commissario tecnico italiano è il Corriere dello Sport di oggi: “Che all’Inter piaccia non è un mistero. E tutti sanno anche che Marotta lo porterebbe volentieri ad Appiano perché Antonio tra tre mesi è libero, mentre Allegri, l’altro allenatore che lo intriga, è tutt’ora sotto contratto con la Juve (e, anche in caso di addio alla Vecchia Signora, è possibile che scelga l’estero o che si prenda un anno sabbatico). Nel frattempo, però, l’ex ct azzurro davanti al tribunale di Londra saprà se il Chelsea dovrà o no versargli la maxi cifra che era prevista nel suo contratto rinnovato dopo la vittoria della Premier. Si parla di una somma superiore a 20 milioni di euro, una penale pazzesca che in teoria doveva spaventare Abramovic. In realtà il magnate russo non si è fermato e, nonostante la vittoria della FA Cup 2017-18, lo ha cacciato a dispetto di un contratto da 12 milioni netti a stagione”.
Insomma, Conte proverà fino in fondo a costringere i Blues a rispettare gli accordi, prima di concentrarsi sul futuro: “Chiaro che la prossima estate voglia ricominciare, ma per ora nega di aver preso impegni. E’ stato accostato a una Juve senza Allegri e soprattutto all’Inter. Ha un ingaggio importante (almeno 8 milioni) e il marchio del vincente. Quando sarà libero Marotta e Ausilio ci penseranno”, conclude il quotidiano romano.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy