FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter cooperativa del gol: già 15 marcatori diversi, quante soluzioni per Inzaghi

Inter cooperativa del gol: già 15 marcatori diversi, quante soluzioni per Inzaghi

Già 15 nerazzurri hanno trovato la via della rete fra campionato e Champions League in questa prima parte di stagione

Fabio Alampi

Archiviato il pareggio per 1-1 nel derby contro il Milan, per l'Inter è tempo di tracciare un bilancio di questa prima parte di stagione. I nerazzurri si presentano alla terza sosta per le Nazionali con uno score di 25 punti in 12 gare di campionato, frutto di 7 successi, 4 pareggi e 1 sconfitta, che li posiziona alle spalle solamente di Napoli e Milan, mentre in Champions League la squadra di Inzaghi si trova al secondo posto del Gruppo D con 7 punti, a due lunghezze di distanza dal Real Madrid e con buone possibilità di accedere agli ottavi di finale. La formazione interista, in queste ultime uscite, sembra aver recuperato quella solidità difensiva che  risultò fondamentale per la conquista dello scudetto lo scorso anno, ma ha confermato un dato che non può che far sorridere Inzaghi: quello della prolificità.

 Getty Images

Cooperativa del gol

L'Inter, con 29 reti realizzate, conferma di avere il miglior attacco del campionato: in Serie A sono già 12 i calciatori nerazzurri che hanno trovato la gioia del gol (Dzeko, Lautaro, Correa, Perisic, Calhanoglu, Dimarco, Skriniar, Darmian, D'Ambrosio, Vecino, Barella, Vidal). Un dato che aumenta a 15 se contiamo anche la Champions League, dove hanno esultato anche Brozovic, de Vrij e Sanchez. Una vera e propria cooperativa del gol, dove tutti possono rendersi pericolosi sotto porta: per Inzaghi tante soluzioni offensive, con la possibilità di sfruttare a pieno anche la panchina (7 le reti nerazzurre arrivate da subentrati).

 Getty Images

Comanda Dzeko

A guidare la classifica marcatori dell'Inter c'è Edin Dzeko con 8 gol (7 in campionato, 1 in Champions League). Seguono Lautaro Martinez (5 in campionato), Correa (4 in campionato), Skriniar (2 in campionato, 1 in Champions League), Perisic (2 in campionato), Calhanoglu (2 in campionato), Dimarco (2 in campionato), Vidal (1 in campionato, 1 in Champions League), Darmian (1 in campionato), Vecino (1 in campionato), Barella (1 in campionato), D'Ambrosio (1 in campionato), de Vrij (1 in Champions League), Brozovic (1 in Champions League) e Sanchez (1 in Champions League).

tutte le notizie di