Primavera Tim Cup, l’Inter approda ai quarti: Merola show, debutto da sogno per Esposito!

Primavera Tim Cup, l’Inter approda ai quarti: Merola show, debutto da sogno per Esposito!

I nerazzurri battono il Palermo con un tennistico 6-2 e superano il turno

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Comincia con una vittoria il cammino in Coppa Italia per l’Inter Primavera: i ragazzi di Madonna superano il Palermo con un tennistico 6-2 e approdano ai quarti di finale, dove affronteranno la vincente di Chievo-Cosenza. Una vittoria ipotecata già nel primo tempo, con i nerazzurri avanti per 4-0 grazie al gol di Pompetti e alla tripletta di uno scatenato Merola. Nella ripresa l’Inter abbassa i ritmi, e il Palermo ri rifà sotto, prima con la rete di Lucera (dormita della difesa interista), poi con il rigore trasformato da Santoro. L’Inter, in 10 per l’espulsione di van den Eynden, barcolla, ma ci pensa il neo entrato Sebastiano Esposito a scacciare le paure: l’attaccante classe 2002, all’esordio con la Primavera nerazzurra, realizza un’incredibile doppietta, che fissa il risultato sul 6-2. Debutto da sogno per il bomber dell’Under 17, uno dei gioielli dell’inesauribile vivaio nerazzurro.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Dekic; 2 Van Den Eynden, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Colombini; 8 Schirò, 5 Pompetti; 11 Mulattieri, 10 Merola, 7 Burgio; 9 Adorante
A disposizione: 12 Tintori, 21 Stankovic, 13 Pirola, 14 Serpe, 15 Rizzo Pinna, 16 Ballabio, 17 D’Amico, 18 Colidio, 19 Demirovic, 20 Salcedo, 22 Esposito
Allenatore: Armando Madonna

Palermo: 1 Avogadri; 2 Petrucci, 3 Sicuro, 4 De Marino, 5 Fradella, 6 Santoro, 7 Ruggiero, 8 Mendola, 9 Cannavo, 10 Lucera, 11 Rizzo
A disposizione: 12 Al Tumi, 22 Bruno, 13 Gambino, 14 Leonardi, 15 Montaperto, 16 Correnti, 17 Birligea, 18 Gallo, 19 Louka, 20 Minacori
Allenatore: Giuseppe Scurto

Arbitro: Marco Monaldi (sez. Macerata)
Assistenti: Lenarduzzi (sez. Merano) e Maninetti (sez. Lovere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy