FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter-Dimarco, rinnovo entro Natale. “Le cifre definitive: contratto alla Lautaro e Barella”

Inter-Dimarco, rinnovo entro Natale. “Le cifre definitive: contratto alla Lautaro e Barella”

Dopo Bastoni, Lautaro e Barella, tocca a Federico Dimarco rinnovare il suo contratto con l'Inter: l'ufficialità potrebbe arrivare entro Natale

Matteo Pifferi

Dopo Bastoni, Lautaro e Barella, tocca a Federico Dimarco rinnovare il suo contratto con l'Inter. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, entro fine anno dovrebbe arrivare anche la firma per l'ex Parma e Verona. "L’intesa non è complicata da raggiungere perché entrambe le parti hanno la volontà di chiudere in tempi brevi la vicenda: la società vuole riconoscere al prodotto del vivaio nerazzurro il giusto aumento economico dopo la crescita che lo ha portato a essere sia un elemento importante della rosa di Inzaghi sia uno dei convocati del ct Mancini in Nazionale; l’entourage del calciatore dal canto suo non è sensibile alle richieste di informazioni di altri club perché, a dispetto di un vincolo di “soli” 18 mesi, la volontà di Dimarco è chiara ovvero restare alla Pinetina", spiega il quotidiano.

 Foto: Sky Sport

Dimarco, al momento, guadagna 600mila euro più bonus e il contratto attuale scade nel 2023. Il prolungamento sarà triennale, guadagnerà una base di 1,6 mln di euro, esclusi i bonus legati ai trofei. "Come nei contratti di Barella e Martinez ci saranno degli “scatti” annui, dei piccoli aumenti per adeguare via via il suo compenso e lo stipendio in questa stagione sarà leggermente più basso rispetto a quello delle prossime per non appesantire il monte ingaggi rispetto alla cifra prevista. Ausilio e Giuseppe Riso, il procuratore del numero 32 nerazzurro, hanno frequenti contatti (anche negli ultimi giorni) e si conoscono da tempo. Problemi a far quadrare i numeri non ce ne saranno, poi la pratica passerà a Nanchino per il visto definitivo", chiosa il quotidiano.

tutte le notizie di