FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Ts – Eriksen, la soluzione più scontata. Prove di scambio con Onana? L’Inter…

Ts – Eriksen, la soluzione più scontata. Prove di scambio con Onana? L’Inter…

All'Inter piace il portiere dell'Ajax, il centrocampista potrebbe tornare in Olanda se in Italia non dovesse arrivare l'ok

Gianni Pampinella

Parlarne è sempre complicato, è una situazione delicata e come tale va affrontata con la massima cautela. Christian Eriksen tornerà a calcare un campo da calcio? A quasi cinque mesi dal malore che lo ha colpito, è una domanda a cui solo il giocatore potrà dare una risposta. Come sottolinea Tuttosport, il suo futuro, se non ci saranno controindicazioni o ritardi, entro fine anno verrà probabilmente delineato.

Al centrocampista è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo. "In Italia, con un dispositivo tale, non potrà mai tornare a giocare. Si attendono dunque gli esami che verranno svolti probabilmente nella seconda metà di dicembre e lì si capirà se il giocatore potrà togliere il defibrillatore, potendo quindi pensare a un futuro anche in Serie A. Oppure se dovrà mantenerlo (soluzione che al momento pare caldeggiata anche dallo stesso giocatore per una serenità personale). A quel punto, per continuare a giocare dovrà valutare campionati differenti. La soluzione più scontata, in caso di addio, è la rescissione del contratto. A meno che non si figuri un’altra strada", sottolinea il quotidiano.

 Getty Images

"L’Inter, come raccontano da mesi le cronache di mercato, ha messo da tempo le mani su André Onana, 25enne portiere camerunese in scadenza di contratto proprio con quell’Ajax che rappresenta, ad oggi, la destinazione più probabile per Eriksen, qualora decidesse di tornare a giocare nel 2022. Nelle prossime settimane non è da escludere che Inter e Ajax possano sedersi a un tavolo e ragionare sulla possibilità di mettere in piedi a gennaio uno scambio fra Eriksen e Onana. Ovviamente prima bisognerà avere il via libera medico al ritorno all’attività agonistica del danese, poi serviranno due ok dallo stesso Eriksen". 

(Tuttosport)

tutte le notizie di