Euro Under 17, Esposito incanta ma non è solo: l’Italia scopre i nuovi gioielli dell’Inter

I giovani nerazzurri subito protagonisti con la maglia della Nazionale

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Europeo Under 17 dell’Italia si è aperto nel segno di Sebastiano Esposito: l’attaccante dell’Inter è stato il grande protagonista della gara inaugurale contro la Germania, nella quale ha regalato una magia su punizione da vedere e rivedere. Ma la stella della Primavera nerazzurra non è l’unico interista a essersi messo in mostra con la maglia della Nazionale: il primo gol degli Azurrini porta la firma di Nicholas Bonfanti, bomber dell’Under 17 di Zanchetta, mentre al centro della difesa brilla Lorenzo Pirola.

ESPOSITO – Un gol, una traversa, una prestazione a tutto campo da leader della squadra: anche in Nazionale Esposito sta dimostrando di avere qualcosa di speciale. Talento cristallino, in questa stagione sta facendo vedere di avere maturità e doti di leadership non indifferenti per un ragazzo della sua età. L’Europeo può essere un’ulteriore vetrina per mostrare il suo talento.

PIROLA – Difensore centrale, mancino di piede, già l’anno scorso (da sotto età) si era guadagnato una maglia da titolare nella retroguardia dell’Under 17 dell’Inter, e quest’anno si è più volte affacciato in Primavera, pur senza esordire. Forte fisicamente, gran senso della posizione, tra i prospetti più interessanti della sua annata.

BONFANTI – Attaccante centrale, forte fisicamente e con un discreto fiuto del gol, dopo la promozione di Esposito in Primavera si è caricato sulle spalle l’attacco dell’Under 17 dell’Inter, trovando maggior continuità in fase realizzativa. Curiosità: è figlio di Arnaldo Bonfanti, ex difensore che riuscì a ottenere una presenza in Serie A con la maglia dell’Atalanta nella stagione 1996/97.

SQUIZZATO – L’unico interista a non essere sceso in campo nella gara inaugurale contro la Germania. Centrocampista centrale con notevoli dote tecniche, nel corso degli anni ha arretrato il suo raggio d’azione, passando da trequartista a regista davanti alla difesa. In Nazionale è il primo cambio di Panada, capitano degli Azzurrini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy