Primavera, l’Inter si fa male da sola: sorride la Fiorentina, non basta il gol di Schirò

Primavera, l’Inter si fa male da sola: sorride la Fiorentina, non basta il gol di Schirò

I nerazzurri si fanno rimontare e perdono 2-1 a Firenze

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Prima sconfitta stagionale in campionato per l’Inter Primavera, che resta così ferma a quota 8 punti in classifica: i ragazzi di Madonna cadono a Firenze sul campo della Fiorentina, nonostante il vantaggio iniziale messo a segno da Schirò, che fulmina Brancolini con un potente diagonale mancino su suggerimento di Gavioli. Dopo un inizio di gara promettente i nerazzurri subiscono la lenta, ma costante crescita dei padroni di casa, che cominciano a farsi vedere con maggior convinzione dalle parti di Dekic. Nei minuti finali della prima frazione di gioco i nerazzurri subiscono il gol del pareggio viola, con Hanuljak che approfitta di un brutto errore di Pompetti e batte Dekic. Nella ripresa il copione non cambia, con la Fiorentina che comanda le operazioni e l’Inter che si difende con ordine. I ritmi calano, e i cambi dei due tecnici non ottengono gli effetti sperati. Nonostante il predominio viola, l’occasione migliore capita ai nerazzurri: contropiede magistrale dei ragazzi di Madonna, Zappa serve Adorante tutto solo a pochi passi dalla linea di porta, ma il numero 9 interista mette clamorosamente a lato. Nel finale la Fiorentina riesce a completare la propria rimonta grazie a Meli, che beffa Dekic sugli sviluppi di un’azione da corner. Un brutto preludio in vista del match di Youth League contro il Barcellona, in programma mercoledì pomeriggio.

Formazioni ufficiali:

FIORENTINA: 1 Brancolini; 2 Ferrarini, 4 Dutu, 5 Gillekens, 3 Simonti; 6 Beloko, 8 Hanuljak, 11 Lakti; 7 Montiel, 9 Bocchio, 10 Koffi
A disposizione: 12 Chiorra, 14 E. Pierozzi, 15 Antzoulas, 16 N. Pierozzi, 17 Fiorini, 18 Longo, 19 Toure, 20 Meli, 21 Nannelli, 22 Servillo, 23 Simic, 24 Kukovec
Allenatore: Emanuele Bigica

INTER: 1 Dekic; 2 Grassini, 4 Nolan, 6 Van Den Eynden, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 10 Schirò; 11 Colidio, 9 Adorante, 7 Persyn
A disposizione: 12 Tintori, 21 Tononi, 13 Zappa, 14 Rizzo, 15 Roric, 16 Ballabio, 17 Rizzo Pinna, 18 Demirovic, 19 Mulattieri, 20 Merola, 22 Salcedo, 23 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Matteo Gariglio (sez. Pinerolo)
Assistenti: Cubicciotti e Perrelli

(Scopri i risultati LIVE delle altre gare della 5^ giornata di campionato)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy