Gagliardini, con la Nazionale l’occasione per tornare protagonista: l’Inter lo aspetta

Gagliardini, con la Nazionale l’occasione per tornare protagonista: l’Inter lo aspetta

Il centrocampista nerazzurro cerca il riscatto dopo un inizio di stagione difficile

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’inizio di stagione di Roberto Gagliardini non è stato certamente tra i più positivi: rimasto in panchina in occasione delle prime due giornate di campionato contro Sassuolo e Torino, l’ex Atalanta è sceso in campo solamente contro il Bologna, contribuendo al primo successo stagionale dell’Inter di Spalletti. Una partenza con il freno a mano tirato, per un giocatore a lungo protagonista nella seconda parte della scorsa stagione, quando i nerazzurri riuscirono a centrare l’obiettivo Champions League al termine di una lunga rimonta. Nonostante i pochi minuti disputati in queste prime gare di campionato, il ct della Nazionale Roberto Mancini lo ha voluto comunque convocare e, con ogni probabilità, lo lancerà dal primo minuto questa sera contro la Polonia.

OUT IN CHAMPIONS, CONVOCATO IN NAZIONALE – Rimasto in panchina nelle prime due giornate di campionato, Gagliardini è stato anche escluso dalla lista Champions League dell’Inter, sacrificato sull’altare degli accordi presi con la Uefa in termini di Fair Play Finanziario. Un duro colpo per il centrocampista nerazzurro, nonostante le spiegazioni e i messaggi di incoraggiamento da parte della società e dello staff tecnico. Nonostante tutto, il ct Roberto Mancini lo ha voluto comunque con se’ per le gare di Nations League dell’Italia contro Polonia e Portogallo.

BROZOVIC LO ASPETTA – Il suo rientro in pianta stabile tra i titolari sarebbe accolto con grande soddisfazione anche (e soprattutto) da Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato, dopo aver ottenuto le chiavi della manovra interista, ha avuto un’impennata di rendimento incredibile, coincisa con l’affermarsi di Gagliardini al suo fianco. Una coppia che ha dimostratato di completarsi alla perfezione, e che è stata una dei fattori determinanti della rimonta nerazzurra nella seconda parte della scorsa stagione.

L’ASSIST DI MANCINI – L’occasione giusta per rilanciarsi può arrivare già oggi, in occasione della sfida tra Italia e Polonia: il ct Roberto Mancini è intenzionato a schierare Gagliardini dal primo minuto, in un reparto completato da Jorginho e Pellegrini. Una chance importante per il mediano nerazzurro, che può sfruttare la vetrina con la Nazionale per rilanciarsi e riconquistarsi un ruolo da protagonista con l’Inter. Spalletti lo aspetta, in questa stagione c’è (e ci sarà) bisogno anche di lui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy