FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Handanovic: “Con Spalletti è cambiato tutto. Obiettivi Inter? Conta non avere limiti”

Il portiere nerazzurro ha rilasciato una breve intervista a disposizione dei tifosi interisti nel Match Day Programme realizzato per gli abbonati

Eva A. Provenzano

E' l'ex della partita tra Inter e Udinese che si gioca alle 15 al Meazza. Samir Handanovic, grande protagonista in questa prima parte di campionato, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita pubblicate sul Match Day Programme. Ecco cosa ha detto:

-Dopo il rinnovo ti sei legato ancora di più all'Inter. Che obiettivi hai per la squadra e per te nei prossimi anni? 

Non mi piace molto parlare di obiettivi. Una cosa importante è non avere limiti. Possiamo e dobbiamo continuare a migliorare come squadra e devo farlo anche io da un punto di vista personale. L'obiettivo di ogni giocatore dovrebbe essere proprio questo, migliorarsi ogni giorno. 

-Hai detto che i tifosi nerazzurri sono tanta roba. Dopo tanti anni in nerazzurro che effetto fa il Meazza? 

Quest'anno si sente tantissimo l'entusiasmo dei tifosi e San Siro è sempre speciale. Mi ricordo quando venivo a San Siro da avversario. C'era un'atmosfera pazzesca. 

-Come sono stati i giorni del passaggio dall'Udinese all'Inter? 

Siamo andati un bel po' indietro. Ero molto contento sì. Quando arrivi in un posto come l'Inter è sempre bello ed emozionante. 

-Dietro l'Inter è solida, come è cambiata con Spalletti la fase difensiva? 

Con Spalletti è cambiato tutto. Nel modo di difendere, di affrontare la partita. La difesa non è formata solo dai quattro dietro, ma è tutto un movimento di squadra, di atteggiamento collettivo. E' una specie di cerchio nel quale ognuno richiama l'altro. I fatti dimostrano che stiamo facendo bene. Ma possiamo fare ancora un passo avanti.  

-Da poco hai anche un profilo Instagram, come va?

Mi diverto molto sì, è un ottimo modo di tenersi in contatto, di scoprire nuovi posti. E' bello sapere dove si trovano i miei compagni o i miei ex compagni, anche se mi dicono che devo seguire più persone. 

(Fonte: Match Day Programme)

Potresti esserti perso