Icardi, emissari del Tianjin contattano agente e Inter. La società: “Non si vende”

Icardi, emissari del Tianjin contattano agente e Inter. La società: “Non si vende”

Come riferiscono a Sky, nel weekend degli emissari del Tianjin avrebbero contattato l’entourage del giocatore e l’Inter per avere informazioni circa un’eventuale trattativa da intavolare per portarlo in Cina.

di Simona Castellano, @Simo_Castellano

Come riferisce Massimiliano Nebuloni a Sky Sport 24, c’è un retroscena su Mauro Icardi che risale a qualche ora fa. Nel weekend degli emissari del Tianjin – club allenato da Fabio Cannavaro – hanno contattato l’entourage del giocare e anche l’Inter per chiedere informazioni sul bomber argentino per un’eventuale trattativa da intavolare per portarlo in Cina.

La risposta della società nerazzurra è stata categorica: non si vende e non si tratta per nessuna cifra. Il giocatore, è vero, ha una clausola da 110 milioni – introdotta in seguito al rinnovo di contratto – ma non è valida per questa finestra di mercato: sarà valida soltanto a partire dalla finestra estiva e sarà esercitabile, nello specifico, formalmente dal 30 giugno al 15 luglio, termine fissato per avere la possibilità di organizzarsi in caso di offerte.

(Fonte: Sky Sport 24)

Leggi anche le parole di Massimo Moratti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy