Inter, casting in attacco: Lukaku il preferito, Dzeko il più economico. In lizza anche…

Inter, casting in attacco: Lukaku il preferito, Dzeko il più economico. In lizza anche…

Il club nerazzurro cerca un attaccante di peso che prenda il posto di Icardi

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Romelu Lukaku e Edin Dzeko

L’Inter è già al lavoro per costruire la squadra del prossimo anno: con Antonio Conte ormai prossimo ad approdare sulla panchina nerazzurra, si cerca una punta di peso che possa prendere il posto di Mauro Icardi, destinato a lasciare Milano in estate. La Gazzetta dello Sport fa il punto sui candidati presi in considerazioine dalla dirigenza interista:

I nomi per l’attacco nel dopo Icardi sono noti: Romelu Lukaku ed Edin Dzeko. Il 26enne belga del Manchester United è il preferito di Conte. I Red Devils l’hanno preso per 74 milioni dall’Everton nel 2017 e oggi lo valutano non meno di 50 milioni. L’Inter ha già avviato i contatti mettendo sul piatto 30 milioni cash più Perisic. Il croato era finito nei radar dello United un’estate fa, ma 35 milioni non erano bastati. Ora, invece, lo scambio potrebbe concretizzarsi: necessario, però, che Lukaku abbassi le pretese (guadagna 8 milioni), troppo alte per l’Inter. L’altro nome in entrata è Dzeko: il bosniaco aveva rischiato di finire sotto Conte nel gennaio 2018, ma alla fine decise di rifiutare il Chelsea e restare alla Roma. Stavolta il matrimonio con Antonio sembra vicino, anche perché non vincere niente in giallorosso resta un cruccio per Edin. La Roma chiede 20 milioni, l’Inter non vuole andare oltre 10-12, ma l’intesa è possibile. Tornano a rincorrersi le voci circa l’interessamento a Duvan Zapata, ma questa pratica è più complicata per il fatto che l’Atalanta deve ancora riscattarlo dalla Samp“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy