Inter, fioccano le richieste per Karamoh. Ma Ausilio e Marotta hanno una strategia precisa

Yann Karamoh sta vivendo una grande stagione al Bordeaux

di Redazione1908
 L’Inter, nel prossimo mese di giugno, vivrà grandi cambiamenti soprattutto per quanto riguarda gli esterni offensivi. In questo momento, solo Matteo Politano sembra certo del riscatto e della conferma per la prossima stagione. Keita Balde costa tanto e dovrà guadagnarsi la permanenza sul campo, Ivan Perisic e Antonio Candreva sono destinati a salutare. E poi ci sono i giocatori in prestito.
“Altro incerto è Karamoh, prestato al Bordeaux (3 gol e 3 assist in 23 presenze), ma richiesto da molte squadre. Fra queste c’è la Fiorentina, guarda caso la squadra dove gioca Federico Chiesa, obiettivo sensibile di Marotta e Ausilio. Non sarà ovviamente semplice strapparlo ai viola che lo valutano più di 70 milioni e la concorrenza sarà amplia, a partire dalla Juventus. Ma se la Fiorentina dovesse aprire alla cessione, l’Inter ci proverà“, sottolinea Tuttosport. Con la carta Karamoh in più. 
Il francesino, costato appena 5 milioni di euro, ora ne vale già più di 20 e potrebbe essere utilizzato per abbattere il costo complessivo di Federico Chiesa.
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13188603 - 2 anni fa

    Noooo… Karamoh è molto meglio di chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy