Inter, il mercato di Conte: Marotta sprinta per Darmian. Restyling a centrocampo, Barella o Kovacic?

Il tecnico chiederà all’Inter forze fresche sugli esterni

di Andrea Della Sala, @dellas8427
La Champions non basterà a Spalletti per riconfermarsi sulla panchina dell’Inter. Il finale di stagione dei nerazzurri non ha convinto e il sogno rimane Antonio Conte.
“Con l’arrivo di Conte, l’Inter dovrà mettere forze fresche sulle corsie laterali. La brusca accelerazione per Danilo (che l’ex ct già voleva al Chelsea) è ulteriore indizio sulla piega che prenderà il mercato. Il probabile arrivo del brasiliano (che ha già detto sì all’Inter tanto che è partita la trattativa con il City con una prima offerta ufficiale da 15 milioni più bonus) non esclude quello di un altro pupillo di Conte (e pure di Marotta), ovvero Matteo Darmian che è ormai in rottura prolungata con il Manchester United. L’ex granata è stato vicinissimo all’Inter nelle ultime due sessioni di mercato ma in estate è stato superato da Vrsaljko mentre a gennaio la trattativa si è arenata sulle pretese dello United (6 milioni per il prestito e altri sei per il riscatto). Negli ultimi mesi però Darmian ha continuato a non giocare e Marotta è pronto a offrire una decina di milioni nella convinzione che – anche grazie al pressing dell’interessato – stavolta lo United possa autorizzare le nozze. D’Ambrosio invece dovrebbe trovare nuova vita in nerazzurro come centrale nella difesa a tre, ruolo che peraltro l’interista ha già interpretato in più di una occasione alla perfezione”, spiega Tuttosport. 

“Sulla corsia mancina la situazione è più liquida: la certezza è Asamoah (un fedelissimo di Conte) mentre la sorpresa potrebbe essere la trasformazione di Perisic (sempre che rimanga) in laterale a tutta fascia. Come il croato è in partenza pure Dalbert. Alla luce di tutto questo, anche per la corsia mancina molto probabilmente l’Inter dovrà ricorrere al mercato con una preferenza a un giocatore che già sappia come muoversi negli ingranaggi del calcio di Conte. Tutti gli indizi portano a Emerson Palmieri, laterale voluto ai tempi del Chelsea e acquistato dalla Roma nel gennaio 2018 per venti milioni più bonus. Il restyling che riguarderà pure il centrocampo (Barella e Kovacic, al momento, i nomi più quotati, ma occhio a Pellegrini e Gundogan), gli esterni (De Paul Pepé i preferiti) e l’attacco: in caso di partenza di Icardi, le strade portano allo scambio con Dybala o a Lukaku”, si legge sul quotidiano

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13129646 - 1 anno fa

    Darmian?????? Altro mezzo giocatore……bene così! Andate a cagare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy