Inter, Marotta: “Derby? Vogliamo risposte. Icardi? Merita di rientrare, ma porteremo avanti le decisioni”

Inter, Marotta: “Derby? Vogliamo risposte. Icardi? Merita di rientrare, ma porteremo avanti le decisioni”

L’amministratore delegato sport dell’Inter ha parlato a Sky Sport prima del derby

di Marco Macca, @macca_marco

L’imperativo? Reagire. E non fallire. Perché la sconfitta di giovedì sera in Europa League contro l’Eintracht Francoforte ha messo l‘Inter con le spalle al muro e le ha tolto alibi in un momento che resta delicatissimo. Arriva il derby: la partita migliore, o forse la peggiore, in un periodo come questo. Serve vincere, senza se e senza ma. Le ombre arrivano da tutte le parti: dal caso Icardi, dai risultati in campo. Ma questa notte non prevede errori. Lo sa bene l’amministratore delegato area sport dell’Inter, Beppe Marotta, che prima del match ha parlato a Sky Sport:

Il derby ha ovunque un sapore particolare, al di là della classifica. Ora il Milan ha un punto in più, le motivazioni sono molto forti. L’Europa League ha lasciato in tutti grande amarezza. C’è un dato da sottolineare, ovvero la mancanza di 9 titolari, anche se non galoppo mai la cultura degli alibi. Oggi c’è l’occasione per mettersi alle spalle quella serata amara e cercare di ritrovare la serenità per farci riprendere il cammino importante che rispecchia la classifica. Dovrà esserci una risposta dal punto di vista prestazione. Icardi? Merita di rientrare in gruppo, è un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti e aspettiamo che il caso si risolva. Assente dallo stadio? Non so, è uno degli aspetti che dovremo affrontare in altre sedi, ma tutte le componenti sono disponibili a risolvere il problema. Ci vuole attenzione da parte di tutti, ma la disponibilità è totale. L’ottimismo nasce dal fatto che le persone intelligenti e di buon senso devono adoperarsi a risolvere la cosa. La speranza è quella di ritrovare un giocatore importante che ha sempre dato tanto all’Inter e che fa parte di un organico importante che ha bisogno anche del suo apporto. Di certo ci sono delle regole e delle decisioni che porteremo avanti“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy