FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, qualificazione in 2 gare. Quanti milioni vale la Champions dagli ottavi in poi

MILAN, ITALY - OCTOBER 19: Arturo Vidal of FC Internazionale (obscured) celebrates with team mates after scoring their side's second goal during the UEFA Champions League group D match between FC Internazionale and FC Sheriff at Giuseppe Meazza Stadium on October 19, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La classifica del girone di Champions League e due conti a livello economico sulla situazione: quanto può incassare l'Inter

Alessandro Cosattini

L’Inter ritrova gol e vittoria in Champions League. Il 3-1 contro lo Sheriff nella sfida di ieri ha regalato alla squadra di Simone Inzaghi i 3 punti e i nerazzurri ora sono a quota 4, a 2 lunghezze sia dai moldavi che dal Real Madrid. In fondo c’è lo Shakhtar, con un solo punto e quasi fuori dai giochi visto che dovrà giocare in trasferta sia con Real che Inter. Con 3 punti a Tiraspol, l’Inter supererebbe i moldavi in classifica e farebbe un importante passo verso gli ottavi di finale. Poi ci sarà la sfida casalinga con lo Shakhtar e infine la trasferta di Madrid col Real. Oltre alla classifica, occhio anche i conti a livello economico, come sottolinea La Gazzetta dello Sport.

 Getty Images

Per l’Inter chiuderla prima dell'ultimo turno sarebbe fondamentale. E non soltanto perché nelle due stagioni scorse l'Inter ci è arrivata padrona del proprio destino, ma - mentre scattavano dibattiti su ipotetici biscotti - ha fallito in casa, prima col Barcellona e poi con lo stesso Shakhtar. Il 7 dicembre (giorno di Sant'Ambrogio, patrono di Milano) infatti il programma sulla carta è tutto a favore dei moldavi, che andranno a Kiev contro una squadra che potrebbe essere fuori anche dalla corsa al terzo posto. L'Inter invece sarà di scena al Bernabeu. Ed è difficile che Ancelotti faccia sconti anche se già sicuro di andare agli ottavi.

Due conti, oltre che di classifica, vanno fatti anche a livello economico. Superare il girone garantisce come minimo 20 milioni, che possono lievitare se si superano altri turni. Alcuni conteggi sono complicati perché legati alle singole vittorie, all'incasso da botteghino e soprattutto alla seconda quota di market pool (quella dipendente dal numero di partite giocate in Champions in rapporto alle altre squadre italiane rimaste), ma di sicuro con il nuovo montepremi - aumentato rispetto al triennio 2018-2021 - gli ottavi valgono 9,6 milioni di euro, l'accesso ai quarti 10,6, quello alla semifinale 12,5 milioni e alla finale 15,5, con 4,5 milioni extra per chi vince”, si legge.

tutte le notizie di