FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Darmian-Ranocchia, che risposte: simboli dell’Inter che lavora in silenzio e conquista i tifosi

Darmian-Ranocchia, che risposte: simboli dell’Inter che lavora in silenzio e conquista i tifosi

L'Inter lontana dalle prime pagine, dalla ribalta e dai titoli. L'Inter che lavora, che vince e che entusiasma San Siro

Marco Macca

L'Inter lontana dalle prime pagine, dalla ribalta e dai titoli. L'Inter che lavora, che vince e che entusiasma San Siro, tornando ufficialmente in lotta per lo scudetto. Un'Inter rappresentata alla grande da Matteo Darmian e Andrea Ranocchia. Gente che non ama i riflettori, ma che, quando chiamata in campo, sa sempre farsi trovare pronta. Professionisti esemplari che non deludono mai, e che hanno dimostrato in più occasioni di tenere alla maglia nerazzurra. Anche ieri, nella sfida fondamentale contro il Napoli, Darmian e Ranocchia hanno messo un timbro decisivo sui tre punti della squadra di Inzaghi:

Getty Images

"Ranocchia risponde ancora una volta presente e contribuisce a fermare la corsa dell’allenatore di Certaldo nel 3-2 interista al Napoli. I nerazzurri rientrano prepotentemente nel discorso scudetto anche grazie a Matteo Darmian, altro nome poco forte ma per l’ennesima volta un fattore: non sarà Achraf Hakimi, ma Inzaghi a destra ha trovato il suo uomo. L’Inter scopre di avere un cuore tricolore. L’Italia che lavora è tra i segreti del pesantissimo successo contro il Napoli. Ranocchia e Darmian, gli antidivi che non si prendono la copertina ma sono pilastri dello spogliatoio e gregari che ne hanno viste tante", si legge sulla Gazzetta dello Sport.

tutte le notizie di