Sponsor, l’Inter vola: prenderà il triplo del Milan, le cifre. E la Premier è vicina

Sponsor, l’Inter vola: prenderà il triplo del Milan, le cifre. E la Premier è vicina

L’Inter si appresta a cambiare sponsor. I nerazzurri saliranno a cifre più vicine a quelle del campionato inglese

di Redazione1908

Il sodalizio tra l’Inter e la Pirelli volgerà al termine nel 2021. Il contratto, alla scadenza, non sarà rinnovato, anche la partnership proseguirà. Ma non più con il ruolo di main sponsor per l’azienda di pneumatici. Oggi, Pirelli versa nelle casse dell’Inter un fisso di 12 milioni di euro.

Le cifre, con il nuovo sponsor, saliranno a 25-30 milioni annuali. Cifre più vicine al mondo inglese. In Premier League, infatti, i numeri sono sensibilmente più alti a quelli attuali di Pirelli: Chelsea 48 milioni (Yokohama), Arsenal 46 (Emi-rates), Liverpool 36 (Standard Chartered), City 36 (Etihad, al netto dei naming right), Tottenham 35 (Aia), così come il Bayern (Telekom).

Dovesse ottenere 30 milioni a stagione, l’Inter triplicherebbe gli introiti del Milan. I rossoneri stanno per rinnovare con Emirates. Non è ancora ufficiale ma l’intesa è stata raggiunta. Nettamente al ribasso. I 14 milioni annui di compenso base del ciclo 2015-2020, già insoddisfacenti all’epoca (i 20 milioni annunciati si sarebbero materializzati solo con vittorie su vittorie), sono adesso un lontano ricordo. Si vocifera di un fisso di circa 10 milioni a stagione, ovviamente con bonus a salire ma la base di partenza quella è.

(Gazzetta dello Sport).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy