Inter, tutte le alternative a Chiesa: Lazzari nome forte, c’è anche Marusic. E occhio a…

Inter, tutte le alternative a Chiesa: Lazzari nome forte, c’è anche Marusic. E occhio a…

I due nomi nuovi per la fascia nerazzurra

di Marco Macca, @macca_marco
lazzari in azione con la spal

Fra le richieste di Antonio Conte c’è un esterno destro tutta fascia, che sappia coprire l’intera corsia per il suo 3-5-2 (…). Come noto Marotta, Ausilio e Conte hanno un sogno: Federico Chiesa. Il viola è conteso dalla Juventus, costa tanto (70 milioni) e non sarà semplice da acquistare, però rimane il grande obiettivo di mercato. L’Inter finché avrà una chance di poter arrivare a Chiesa non affonderà il colpo su altri esterni, ma ovviamente non può trascurare altre piste per non farsi trovare impreparata“.

NOMI ITALIANI – “Conte ha indicato anche Florenzi, ma nonostante la Roma non abbia incedibili, risulta difficile pensare a un assalto al suo nuovo capitano, considerando anche che fra i giallorossi ci sono già altri obiettivi come Dzeko e Kolarov. L’Inter nelle scorse settimane aveva sondato alcuni terzini destri come Danilo (City) e Darmian (United), soluzioni però più da difesa a quattro. Per questo sull’agenda di Ausilio sono tornati a salire alcuni nomi già seguiti nei mesi passati. Fra questi Manuel Lazzari della Spal. Il ragazzo, classe 1993, è stato indubbiamente fra i giocatori migliori della squadra di Semplici nelle due stagioni in A, guadagnandosi anche le attenzioni della nazionale. Lazzari – fra i primi dieci nelle statistiche della Serie A per dribbling effettuati e assist serviti – è da tempo nel mirino di Torino, Atalanta e Napoli, ma l’Inter potrebbe tornare a farci un pensierino. La Spal lo valuta intorno ai 20 milioni, cifra che l’Inter potrebbe abbattere con l’inserimento di un giovane. Al momento non ci sono stati contatti, ma è un’idea che potrebbe svilupparsi nel momento in cui la strada per Chiesa dovesse sbarrarsi definitivamente“.

NOMI STRANIERI – “Ci sono però anche altre opzioni. Una conduce ad Adam Marusic, 26enne montenegrino della Lazio. La sua valutazione è leggermente inferiore – 13-15 milioni -, ma trattare con Lotito non è mai affare semplice. Da tenere d’occhio anche il futuro di Stefan Lainer, nazionale austriaco del Salisburgo, vicino al Napoli nell’estate del 2018, pure lui valutato intorno ai 15 milioni. Nella lista anche brasiliano naturalizzato russo Mario Fernandes della Cska Mosca, ma il suo prezzo è superiore ai 25 milioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy