FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inzaghi: “Inter, destino in CL è nelle nostre mani. Derby? Tre giorni per recuperare”

Inzaghi: “Inter, destino in CL è nelle nostre mani. Derby? Tre giorni per recuperare”

L'allenatore nerazzurro ha analizzato la sfida contro lo Sheriff ai microfoni di Skysport

Eva A. Provenzano

Nella terra degli sceriffi la spunta l'Inter. Serviva una vittoria e vittoria è stata. Simone Inzaghi lo ha detto alla vigilia della gara con lo Sheriff, era troppo importante prendersi i tre punti per continuare a credere nella qualificazione agli ottavi di Champions League. E dopo 45 minuti nei quali il risultato era rimasto inchiodato sullo 0-0 nonostante tanti tiri in porta e altrettante palle gol costruite è servito il miglior Brozovicper sbloccare la gara. Il primo gol in CL che arriva in una serata bloccatissima ricorda a tutti cosa è il croato per l'Inter e per il tecnico nerazzurro che a fine partita, ai microfoni di Skysport, ha parlato così: «Sicuramente meritavamo di più nel primo ma siamo rimasti lucidi e concentrati. Nel secondo tempo abbiamo meritato la vittoria».

-Inter padrona del proprio destino in CL, che soddisfazione può essere rispetto agli anni precedenti? 

Contro lo Sheriff abbiamo fatto due vittorie non banali, le abbiamo fatto diventare semplici noi. Abbiamo trovato una squadra che aveva battuto Real e Shakhtar. Questa vittoria ci dà consapevolezza, ora dobbiamo continuare così. Sapendo che il nostro destino è nelle nostre mani. 

-Per il derby che messaggio è? 

Adesso dobbiamo rientrare, recuperare forze fisiche. Domenica ci aspetta un derby, che sappiamo cosa rappresenta per tifosi e società. Abbiamo tre giorni per prepararci nel migliore dei modi. 

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di