La Samp piomba su Merola, presto l’incontro con Raiola: l’Inter ha due richieste

La Samp piomba su Merola, presto l’incontro con Raiola: l’Inter ha due richieste

I blucerchiati seguono con molto interesse l’attaccante classe 2000 dell’Inter

di fcinter 1908

Davide Merola è entrato nel mirino della Sampdoria. L’attaccante classe 2000 potrebbe essere la prossima plusvalenza dell’Inter, che però vorrebbe non perderne definitivamente il controllo. Originario della provincia di Napoli, il baby bomber è cresciuto nel settore giovanile della società di corso Vittorio Emanuele e anno dopo anno ha saputo convincere anche i più scettici. Alla fine di ogni stagione calcistica il dubbio era sempre lo stesso «È bravo e fa un sacco di gol, ma se l’anno prossimo non cresce fisicamente, reggerà l’urto?». Davide Merola è rimasto più piccolo di avversari e compagni, ma ogni anno si è confermato con numeri spaventosi, tanto che presto è arrivata anche la Nazionale.

NELLA TRATTATIVA ANDERSEN – Dopo anni di soddisfazione e un legame molto forte creatosi con i colori nerazzurri, per Merola potrebbe essere giunto il momento di partire per andare a prendersi il suo sogno: giocare in Serie A. La nuova destinazione potrebbe essere Genova, a due passi da Milano. I nerazzurri trattano con la Samp il trasferimento di Joachim Andersen, la Samp è aperta al dialogo e ha chiesto informazioni su Merola, che porterebbe in blucerchiato già in questo mercato di gennaio, senza perdere ulteriore tempo e in modo che all’inizio della prossima stagione il ragazzo possa avere già sei mesi d’esperienza da cui partire.

GARANZIA GIAMPAOLO – Il suo agente, Enzo Raiola, sarà presto a Milano e ne parlerà con entrambe le società. L’obiettivo dell’agente è quello di valutare la serietà del progetto che c’è attorno al suo assistito  per poi prendere la decisione più giusta. Ma una prima garanzia c’è già e si chiama Marco Giampaolo, tecnico della Samp che ama lavorare con giovani ed esaltarne il talento. Ecco perché la pista Samp, al momento, è per Merola quella più concreta di tutte e nei prossimi giorni nerazzurri e blucerchiati approfondiranno i discorsi, con Baccin e Ausilio che intendono conservarne il diritto di recompra. Questa la prima richiesta, la seconda -e non meno importante- è ovviamente quella di ottenere una posizione di vantaggio rispetto alle altre società che seguono Joachim Andersen. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy