L’Inter ha l’accordo con Di Maria: pronto un triennale a 7 milioni? Il suo arrivo…

Suning è pronto a un’altra estate di colpi sul mercato

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Suning è pronto a un’altra estate di colpi sul mercato. Se dodici mesi fa arrivarono Candreva (25 milioni complessivi), Joao Mario (45 compresi i bonus) e Gabigol (29,5), più Gagliardini a gennaio (27,5 compresi i bonus), il colosso cinese ha in mente di ripetere una simile offensiva e lunedì Walter Sabatini lo ha lasciato intendere: «Per ora non ci sono cose importanti – ha detto -, ma ci saranno. Il club di corso Vittorio Emanuele sta lavorando e lo sta facendo bene e in silenzio”. Passando dalle parole ai fatti, la società nerazzurra, ad esempio,  ha già incontrato l’entourage di Di Maria e lo stesso Fideo. Risultato? Ha ottenuto una disponibilità di massima a trattare il trasferimento a Milano. Di Maria ha altri due anni di contratto con il Psg a quasi 9 milioni di euro netti a stagione: per convincerlo serve un triennale da 6,5-7 milioni a stagione. Una cifra importante che lo farebbe diventare il terzo giocatore più pagato della Serie A dopo Higuain e Dybala. Toccherebbe a Sabbag, l’agente di Angel, aprire il primo spiraglio con il Psg. Il suo arrivo però al momento è legato all’addio di Perisic che l’Inter non ha nessuna intenzione di far partire.

(Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy