Inter-Benevento 6-2: nerazzurri sul velluto, Benevento spazzato via. Ora ci sarà la Lazio

Esordio in Tim Cup per i nerazzurri che affronteranno al Meazza il Benevento di Bucchi

di Giovanni Montopoli, @GioMontopoli

MILANO – A differenza della scorsa stagione, l’esordio dell’Inter in Coppa Italia – questa volta – fila liscio come l’olio. I nerazzurri spazzano via il Benevento con cinque reti che passano al turno successivo dove affronteranno la Lazio. Tornano in campo Andrea Ranocchia, Candreva e Dalbert dal primo minuto. Lautaro in attacco in appoggio ad Icardi con Gagliardini e Brozovic a comporre la diga di centrocampo. Pronti via l’Inter passa subito in vantaggio grazie al calcio di rigore realizzato da Icardi. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio di Candreva che di destro trova il diagonale vincente. In finale di tempo ci pensa Dalbert a bagnare il suo ritorno in campo con un sinistro in corsa da dentro l’area di rigore. La ripresa vede la doppietta di Lautaro e il gol di Candreva (doppietta anche per lui) chiudere i conti con il Benevento che accorcia prima con Insigne e poi con Bandinelli. Una prestazione senza macchie, quella offerta dall’undici di Spalletti, sempre in controllo della partita per 90 minuti.

MILANO – Esordio in Coppa Italia per l’Inter che in un Meazza spettrale riceve il Benevento per il primo turno della competizione nazionale. Pochissimo tournover per Luciano Spalletti che lancia dal primo minuto Icardi e Lautaro insieme. Si rivede Candreva sulla corsia destra con Perisic padrone indiscusso della fascia sinistra che ritrova Dalbert in difesa. Ranocchia affiancherà Skriniar mentre Padelli sostituirà Handanovic tra i pali

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: 27 Padelli; 2 Vrsaljko, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 29 Dalbert; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 44 Perisic; 10 Lautaro, 9 Icardi. A disposizione: 1 Handanovic, 46 Berni, 6 De Vrij, 8 Vecino, 11 Keita, 14 Nainggolan, 15 Joao Mario, 16 Politano, 18 Asamoah, 20 Borja Valero, 23 Miranda, 33 D’Ambrosio. Allenatore: Luciano Spalletti

BENEVENTO: 12 Montipò, 3 Letizia, 5 Antei, 7 Di Chiara, 8 Tello, 9 Coda, 13 Tuia, 16 Improta, 17 Bonaiuto, 19 Insigne, 25 Bandinelli. A disposizione: 22 Gori, 2 Sparandeo, 4 Del Pinto, 6 Billong, 11 Maggio, 15 Costa, 18 Gyamfi, 24 Cuccurullo, 27 Ricci, 31 Sanogo, 32 Zagari, 33 Armenteros. Allenatore: Cristian Bucchi

Arbitro: Giua Assistenti: Caliari, Lombardi IV uomo: Maggioni Addetti VAR: Aureliano, Paganessi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy