Inter-Spal 2-1: è il giorno del sorpasso, spallata dei nerazzurri e primo posto in classifica!

Inter-Spal 2-1: è il giorno del sorpasso, spallata dei nerazzurri e primo posto in classifica!

L’Inter supera 2a1 la Spal e vola in vetta alla classifica

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

MILANO – Missione compiuta. L’Inter supera la Spal e si prende la vetta della classifica in solitaria con un punto di vantaggio sulla Juventus. Due reti di Lautaro Martinez lanciano i ragazzi di Antonio COnte che già nel primo tempo sembrano aver archiviato la pratica. Impressioni che però non trovano conferma nella ripresa quando Valoti con una serpentina in area semina tutti e batte Handanovic riaprendo la gara. Sempre Lautaro prova a rimettere a distanza gli ospiti che comunque si rendono pericolosi e con Tomovic falliscono una preziosa palla-gol. Regge fino alla fine l’Inter, controllando bene ogni zona di campo e respingendo gli assalti degli emiliani che ci provano fino alla fine ma non trovano il pari.

L’Inter vince, vola in vetta alla classifica e si gode il primato fino almeno a venerdi quando tornerà in campo contro la Roma, sempre al Meazza.

MILANO – Non vuole cali di tensione Antonio Conte che contro la Spal cambia pochissimo. Torna Gagliardini a centrocampo con Lazaro preferito a Biraghi sulla sinistra mentre in difesa si rivede Danilo D’Ambrosio che agirà da terzo difensore al posto di Godin. In attacco confermato il tandem Lautaro-Lukaku.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 8 Vecino, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 19 Lazaro; 10 Lautaro, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 13 Ranocchia, 16 Politano ,18 Asamoah, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi,  95 Bastoni.
Allenatore: Antonio Conte.

SPAL (3-5-1-1): 99 Berisha; 40 Tomovic, 23 Vicari, 3 Igor; 21 Strefezza, 8 Valoti, 6 Valdifiori, 11 Murgia, 13 Reca; 19 Kurtic; 37 Petagna.
A disposizione: 22 Thiam, 25 Letica, 4 Cionek, 10 Floccari, 26 Sala, 27 Felipe, 43 Paloschi, 66 Salomon, 95 Jankovic, 98 Mastrilli.
Allenatore: Leonardo Semplici.

Arbitro: Irrati.
Assistenti: Caliari, Vecchi.
Quarto Uomo: Volpi.
VAR e Assistente VAR: Banti, Vivenzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy