Primavera, arriva la beffa per l’Inter di Madonna: la Juventus pareggia in extremis

Primavera, arriva la beffa per l’Inter di Madonna: la Juventus pareggia in extremis

Su Fcinter1908.it le emozioni dell’impegno della Primavera nerazzurra

di Redazione1908

Reduce dal doppio ko contro la Fiorentina in campionato prima e con il Barcellona in Youth League poi, l’Inter di Armando Madonna cerca il pronto riscatto questo pomeriggio contro la Juventus, gara valida per la sesta giornata del campionato Primavera. Una sfida importante, contro un avversario ancora imbattuto e che sogna l’aggancio al primo posto, attualmente occupato da Roma e Atalanta. Il tecnico nerazzurro, per l’occasione, schiera dal primo minuto Grassini nel tridente offensivo insieme a Colidio e Salcedo, in mezzo al campo debutto da titolare per Roric. Calcio di inizio alle 17.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Roric, 5 Pompetti, 10 Schirò; 7 Grassini, 9 Colidio, 11 Salcedo
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Milani, 13 Van Den Eynden, 14 Colombini, 15 Gavioli, 16 Ballabio, 17 Rizzo Pinna, 18 Demirovic, 19 Mulattieri, 20 Merola, 22 Adorante, 23 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

JUVENTUS: 1 Loria, 2 Bandeira, 3 Anzolin, 4 Makoun, 5 Gozzi, 6 Serrao, 7 Monzialo, 8 Frederiksen, 9 Petrelli, 10 Nicolussi, 11 Portanova
A disposizione: 12 Siano, 13 Meneghini, 14 Boloca, 15 Capellini, 16 Penner, 17 Fagioli, 18 Morrone, 19 Francofonte, 20 Markovic, 21 Leone, 22 Di Francesco, 23 Pinelli
Allenatore: Francesco Baldini

Arbitro: Giovanni Ayroldi (sez. Molfetta)
Assistenti: Saccenti e Baldelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy