Primavera, Palermo-Inter 0-3: dominio nerazzurro, Adorante fa doppietta. Dekic para un rigore

Primavera, Palermo-Inter 0-3: dominio nerazzurro, Adorante fa doppietta. Dekic para un rigore

Segui su FcInter1908.it la diretta testuale dell’incontro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Succede tutto subito. L’Inter passa a Carini sul Palermo senza grandi affanni, mettendo in ghiaccio la vittoria già nei primi dieci minuti di gara. Adorante mette una doppietta in due minuti, il clamoroso autogol del difensore rosanero Petrucci regala il tris ai nerazzurri, che devono solo controllare la partita e lo fanno nel migliore dei modi senza quasi mai rischiare nulla. Protagonista anche Dekic, che para un rigore nel finale a Sicuro. Tre punti importantissimi per l’Inter, che continua la sua rincorsa verso i posti nobili della classifica del campionato Primavera.

Obiettivo confermarsi. L‘Inter di Madonna, reduce dall’ottima vittoria contro la capolista Atalanta della scorsa settimana, ha ora il dovere di proseguire il suo cammino e di inanellare una serie di successi per rialzare la testa in classifica. Il tecnico della Primavera si affida ad Adorante, Mulattieri e Salcedo davanti per quest’ultima giornata di andata del campionato.

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori:

PALERMO: 1 Avogadri, 2 Petrucci, 3 Sicuro, 4 De Marino, 5 Fradella, 6 Santoro, 7 Rizzo, 8 Ruggiero, 9 Cannavò, 10 Mendola, 11 Gallo
A disposizione: 12 Al Tumi, 22 Bruno, 13 Garofalo, 14 Gambino, 15 De Stefano, 16 Montaperto, 17 Correnti, 18 Louka, 19 Minacori, 20 Birligea, 21 Preti
Allenatore: Giuseppe Scurto

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Colombini; 8 Roric, 5 Pompetti, 10 Schirò; 7 Mulattieri, 9 Adorante, 11 Salcedo
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Gerardi, 13 Grassini, 14 Ntube, 15 Burgio, 16 Ballabio, 17 Demirovic, 18 Merola, 19 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Michele Di Cairano (sez. Ariano Irpino)
Assistenti: Valente e De Angelis

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy