Mariga-Inter, non c’è futuro? Il Parma lo vuole a gennaio ma c’è un problema…

Mariga-Inter, non c’è futuro? Il Parma lo vuole a gennaio ma c’è un problema…

di Daniele Mari, @marifcinter

L’infortunio al legamento crociato del ginocchio lo ha praticamente escluso dalle rotazioni di Stramaccioni. McDonald Mariga già a gennaio potrebbe cambiare casacca. La Dinamo Mosca lo ha messo nel mirino ma sul kenyano ci sono anche club della Premier League e il Parma, che deve sostituire l’infortunato Galloppa.

Gli emiliani accoglierebbero volentieri Mariga in prestito ma per l’Inter questa soluzione potrebbe rappresentare un problema. Mariga, infatti, è in scadenza di contratto a giugno 2013 e la finestra di mercato di gennaio potrebbe essere l’ultima, per l’Inter, per monetizzare la cessione del centrocampista.

Un prestito secco in Emilia potrebbe sì rilanciare Mariga dal punto di vista sportivo ma potrebbe non comportare vantaggi di natura economica per l’Inter. Alla fine del prestito, Mariga sarebbe libero di scegliersi una nuova squadra senza doversi consultare con la società nerazzurra (anzi, già da febbraio il kenyano avrebbe questa possibilità).

Per l’Inter, quindi, si aprono due strade: o rinnovare il contratto al giocatore per poi mandarlo a giocare o cederlo a titolo definitivo cercando di monetizzare il più possibile. Lo stipendio di Mariga (700.000 euro) non è proibitivo e questo consente all’Inter di avere un notevole ventaglio di opzioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy