Mercato Inter e bilancio, servono 40 mln di plusvalenze. Ecco la strategia di Ausilio

Mercato Inter e bilancio, servono 40 mln di plusvalenze. Ecco la strategia di Ausilio

La Gazzetta dello Sport parla del lavoro del ds nerazzurro alle prese con le cessioni da fare entro il 30 giugno per rientrare nei paletti del FFP

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Con l’annuncio del riscatto di Geoffrey Kondogbia da parte del Valencia, sono entrati nelle casse nerazzurre 25 mln. E questi 25 mln valgono 5 mln di plusvalenza. L’Inter deve arrivare entro il 30 giugno a chiudere il bilancio con 40 mln di plusvalenze per rispettare i paletti del Fair Play Finanziario. Il direttore sportivo Piero Ausilio ha già iniziato a lavorare proprio su questo e dentro il bilancio saranno anche inserito i contratti di sponsorizzazione che saranno ufficializzati a breve.

CESSIONI – Nagatomo, che era andato in prestito a gennaio al Galatasaray, resterà al club turco, verrà riscattato per tre mln. La strategia del club nerazzurro, in questa prima fase di mercato, sarà quella di cedere i giocatori più giovani della Primavera nerazzurra, o giovani già in prestito, con il diritto di riacquisto per fare delle plusvalenze nette. Per esempio George Puscas, scrive La Gazzetta dello Sport, piace sia al Bologna che al Cagliari e potrebbe rientrare anche nelle eventuali trattative per Verdi o Barella che piacciono molto ai nerazzurri. Dovrebbe lasciare Milano anche Pinamonti e andare all’estero. Emmers piace alla Samp. Vanheusden potrebbe lasciare lo Standard Liegi dove è andato in prestito e restare comunque in Belgio: spinge per il prestito all’OostendeSamuele Longo, reduce dall’operazione alla spalla, aspetta offerte dopo essere stato al Tenerife e aver segnato 12 gol in questa stagione. Manaj sarà acquistato dal Granada dove ha giocato in prestito. Il club spagnolo ha lo stesso proprietario del Parma, la cinese Desports Group, e proprio in Emilia potrebbe giocare l’anno prossimo il nerazzurro.

(Fonte La Gazzetta dello Sport, 26-05-2018) 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy