Nainggolan: “Via dall’Inter? Sarebbe strano partire dopo un anno. Conte? Dicono sia tosto”

Nainggolan: “Via dall’Inter? Sarebbe strano partire dopo un anno. Conte? Dicono sia tosto”

Il belga ha parlato del suo futuro e dell’arrivo del nuovo allenatore sulla panchina nerazzurra

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Radja Nainggolan ha parlato su Skysport a margine di un evento che si è tenuto a Pescara. Le sue parole sul futuro all’Inter e sull’arrivo di Conte sulla panchina nerazzurra:

«Di mercato non parlo, sono sempre stato tanti anni nelle squadre in cui sono andato e mi sembrerebbe strano andare via dopo un anno all’Inter, una società che mi ha voluto e che sta cercando di crescere, vorrei crescere con loro. Vediamo come andrà, ma io sono sempre stato felice nelle società in cui sono stato e spero di poter fare la stessa cosa nell’Inter. Conte? Ho avuto tanti bravi allenatori nel mio lavoro e brave persone, poi ci sono persone e allenatori meno bravi, bisogna viverli a pelle, poi ad uno sta simpatico uno e agli altri un altro. Io sono uno che vuole vincere, se la società decide di cambiare evidentemente decide di migliorarsi. Spalletti ripeto, per me è una persona speciale, sono sempre stato bene con lui. Adesso sarà una cosa nuova per me, mi hanno parlato tutti bene di Conte, è uno bello tosto e inquadrato, ci metteremo tutti a disposizione. Saluti tutti i tifosi, continuate a seguirmi. Dove? Ho tre anni di contratto e sono tranquillo».

(fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy