NERAZZURRINI – Inter, non è tutto da buttare: dal Viareggio buone notizie per Madonna

NERAZZURRINI – Inter, non è tutto da buttare: dal Viareggio buone notizie per Madonna

La rubrica settimanale sul settore giovanile nerazzurro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Con la maggior parte dei campionati fermi a causa degli impegni delle Nazionali, il weekend del settore giovanile dell’Inter si è concentrato sulla Berretti, che ha superato senza troppi problemi il Piacenza. Da registrare la prematura eliminazione dalla Viareggio Cup della Primavera di Armando Madonna, campione in carica della manifestazione.

PRIMAVERA – Eliminata nella fase a gironi della Youth League, fuori in semifinale di Coppa Italia per mano della Fiorentina, sconfitta in Supercoppa contro il Torino, estromessa dalla Viareggio Cup ai quarti dopo il ko per 3-0 contro il Bruges: non si può di certo dire che la prima Inter del dopo Vecchi stia disputando una stagione all’altezza delle precedenti, sia in termini di risultati che di talenti forgiati. Ai nerazzurri di Armando Madonna rimane ormai soltanto il campionato, traguardo ancora raggiungibile dopo la serie di vittorie ottenute negli ultimi mesi. La recente eliminazione dal Torneo di Viareggio ha lasciato l’amaro in bocca alla Primavera nerazzurra che, seppur decimata dalle assenze per via dei tanti calciatori impegnati con le rispettive Nazionali, cullavano il sogno di ripetere il trionfo della scorsa edizione. Ma il tecnico interista può comunque trovare dei lati positivi dall’esperienza in Versilia: prima di tutto c’è da registrare il ritorno a pieno regime di Edoardo Vergani, una delle stelle del settore giovanile dell’Inter, che in questa stagione non ha potuto mostrare il suo talento a causa dei tanti infortuni subiti. Il club crede molto nelle sue qualità, come dimostra il recente rinnovo del contratto fino al 2023, e il bomber classe 2001 è pronto a ripagare questa fiducia recitando un ruolo da protagonista in questo finale di stagione. L’infortunio di Adorante ha privato il tecnico nerazzurro dell’unico centravanti “puro” della squadra, e Vergani può rappresentare un’arma in più in un reparto ricco di talento e di alternative. Note positive anche da Christopher Attys, centrocampista francese classe 2001 che fin qui ha giocato solamente con la Berretti, ma che più volte si è allenato con la Primavera: da non escludere un suo esordio con la formazione di Madonna nelle prossime uscite stagionali. In crescita anche Samuele Mulattieri, tornato su buoni livelli dopo una stagone con poche luci e tante ombre; inoltre la kermesse del Viareggio ha ribadito la sicurezza del reparto difensivo nerazzurro (3-0 contro il Bruges a parte). Buoni segnali per l’Inter di Madonna, pronta a tutto pur di confermarsi Campione d’Italia.

BERRETTI – Bella vittoria per l’Inter di Gianmario Corti: i nerazzurri, privi di diversi elementi “prestati” alla Primavera per il Torneo di Viareggio, si sono imposti per 4-0 sul Piacenza con le reti di Feltrin, Chrysostomou, Cancello e Confalonieri. Un successo importante, che permette alla Berretti interista di confermarsi al quinto posto in classifica. Nel prossimo turno i ragazzi di Corti saranno di scena sul campo del Monza, reduce dalla vittoria contro l’Alessandria.

UNDER 17 – Nessun impegno ufficiale per la formazione di Andrea Zanchetta, con il campionato Under 17 fermo per la sosta delle Nazionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy