NERAZZURRINI – Primavera, prima indicazione per Madonna. Chivu, che esordio con l’Under 17!

NERAZZURRINI – Primavera, prima indicazione per Madonna. Chivu, che esordio con l’Under 17!

La rubrica settimanale sul settore giovanile nerazzurro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Schirò e Oristanio, Inter Primavera

Due vittorie e un pareggio il bilancio del weekend delle formazioni giovanili dell’Inter: la Primavera si impone in rimonta sul campo del Pescara, l’Under 18 comincia con un pareggio casalingo contro la Roma, goleada dell’Under 17 sul Brescia.

PRIMAVERA – Esordio stagionale dai due volti per l’Inter di Armando Madonna: i nerazzurri, impegnati sul campo del neo promosso Pescara, partono malissimo, finendo sotto di due reti in meno di 15 minuti, ma riescono a ribaltare il punteggio nel finale e a conquistare i primi tre punti del loro campionato. Le note positive sono il risultato e i carattere mostrato per raggiungerlo, ma sono più gli aspetti negativi: il nuovo modulo, il 3-5-2, deve ancora essere assimilato dai ragazzi di Madonna, apparsi ancora indietro nell’apprendimento dei movimenti e con diversi elementi che necessitano di altro tempo per inserirsi al meglio nei meccanismi della squadra, come i neo acquisti Agoume e Kinkoue. Il tecnico nerazzurro ha mostrato coraggio nel fare una doppia sostituzione prima ancora della mezz’ora, dando un segnale forte ai suoi e non facendosi troppi problemi a togliere uno come Ntube, ragazzo aggregato per la prima parte del ritiro estivo della Prima Squadra. Decisivo l’ingresso in campo di Gaetano Oristanio, folletto classe 2002, che con i suoi guizzi e la sua vivacità ha portato un po’ di brio alla manovra offensiva nerazzurra, confermando quanto di buono fatto vedere in estate: le sue qualità sono note da tempo, se riuscirà ad essere più continuo all’interno della gara e a fornire le adeguate garanzie fisiche potrà recitare un ruolo importante in questa squadra. Il primo segnale lanciato a Madonna può solo far ben sperare.

UNDER 18 – La prima partita dell’Inter di Andrea Zanchetta nel nuovissimo campionato Under 18 comincia con un pareggio casalingo per 2-2 contro i pari età della Roma. I nerazzurri passano in vantaggio con un bel tiro dalla distanza di Lado Akhalaia, attaccante rumeno arrivato a Milano nel corso dell’estate. I giallorossi ribaltano il punteggio, ma nel finale Riccardo Boscolo Chio realizza il gol del definitivo 2-2. Nel prossimo turno è già tempo di derby, con i ragazzi di Zanchetta che sfideranno il Milan.

UNDER 17 – Comincia con una goleada rifilata al malcapitato Brescia l’avventura sulla panchine dell’Under 17 nerazzurra di Cristian Chivu: l’Inter si impone con un clamoroso 8-2 grazie alla tripletta di Casadei, alla doppietta di Cappadonna e alle reti di Magazzu, Peschetola e Radaelli. Poco da dire sul match, a senso unico fin dai primi minuti. Nel possimo turno i ragazzi di Chivu saranno di scena contro il Verona, reduce dal successo nel derby contro il Chievo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy