FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Nuovi contatti per Rakitic: Inter pronta all’assalto. Derby col Milan per il sostituto di Perisic

L'Inter si muove per la prossima stagione: nel mirino anche Bergwijn del PSV

Andrea Della Sala

La pausa per le gare delle Nazionali è anche l'occasione per tante squadre per tenere sotto controllo i giocatori sui quali potrebbero andare in estate durante il prossimo mercato.

"Nel mirino dell’Inter brilla su tutte la stella di Ivan Rakitic, centrocampista del Barcellona, che ha avuto contatti coi nerazzurri nelle ultime settimane. Il croato ha guidato la rimonta dei ragazzi di Dalic contro l’Azerbaigian. L’ennesima prova di carattere e classe per il leader del centrocampo croato, che ha convinto tutti dalle parti di Appiano Gentile. Ora i nerazzurri sono in attesa che venga chiarita la posizione di Rakitic col Barcellona: balla il rinnovo di contratto in scadenza nel 2021. L’arrivo in blaugrana di Rabiot e De Jong potrebbe togliergli spazio nella prossima stagione e, in caso di ulteriore apertura, l’Inter sarebbe pronta all’assalto (soprattutto con la qualificazione in Champions in tasca)", si legge su La Gazzetta dello Sport.

"Il derby è ormai alle spalle, ma sul mercato le milanesi non hanno smesso di duellare per l’ala olandese del Psv Steven Bergwijn, 21 anni, e talento puro che l’Inter ha visto da vicino nel girone di Champions, con una valutazione da non meno di 40 milioni. E’ il giovane orange la prima scelta per rimpiazzare in estate il probabile partente Ivan Perisic. Non è un mistero che il croato strizzi l’occhio alla Premier, ma Arsenal e Tottenham ad oggi restano sullo sfondo. Ausilio e Marotta hanno già pronto il suo sostituto, nonostante non manchi su Bergwijn il pressing del Milan. Leonardo per ora si limita a osservare l’evolversi della situazione in attesa di qualificarsi per la Champions e con un occhio al fair play finanziario, ma è pronto ad entrare a gamba tesa a suon di milioni tra l’ala del Psv e i nerazzurri. Anche Chelsea e Bayern sono da tempo interessate al classe ‘97, con una forza economica che spaventa e non poco le due milanesi", spiega la rosea.

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso