Primavera, il derby è ancora dell’Inter: 4-2 al Milan, show nerazzurro al Breda

Primavera, il derby è ancora dell’Inter: 4-2 al Milan, show nerazzurro al Breda

Salcedo, Colidio, Merola ed Esposito mettono la firma sulla stracittadina di ritorno

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Il derby Primavera è ancora nerazzurro: l’Inter, dopo essersi imposta nella stracittadina del girone di andata, si impone anche al ritorno, proseguendo la sua scalata verso le zone alte della classifica e condannando il Milan a un finale di stagione a rischio retrocessione. Gara rocambolesca e ricca di ribaltamenti di fronte, come nella sfida di novembre. Decisivi i cambi di Madonna nella ripresa: Merola prima ed Esposito poi si aggiungono a Salcedo e Colidio, mattatori dell’incontro, e regalano i tre punti alla formazione nerazzurra, ora seconda in classifica e con ancora da recuperare la partita contro la Sampdoria, in programma sabato prossimo.

Tempo di derby per l’Inter di Armando Madonna, che affronta i cugini del Milan nella 24° giornata del campionato Primavera. Le due squadre arrivano all’appuntamento con la stracittadina con stati d’animo e situazioni di classifica totalmente opposti: i nerazzurri, reduci dal pareggio per 1-1 in casa dell’Empoli, si trovano al terzo posto, con una gara ancora da giocare; i rossoneri, invece, sono pienamente invischiati nella lotta per non retrocedere, e nell’ultimo turno hanno rimediato una sonora sconfitta casalinga contro l’Atalanta capolista. Nel derby di andata i ragazzi di Madonna si imposero per 3-4, al termine di una gara rocambolesca e decisa da un gol di Merola in pieno recupero. Calcio di inizio alle 13.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Ntube, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 7 Roric; 10 Schirò; 11 Salcedo; 9 Colidio
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Grassini, 14 Rizzo, 15 Persyn, 16 Attys, 17 Gianelli, 18 Burgio, 19 Mulattieri, 20 Vergani, 22 Esposito, 23 Merola
Allenatore: Armando Madonna

MILAN: 1 Plizzari, 2 Bellanova, 3 Negri, 4 Brambilla, 5 Merletti, 6 Embalo Djalo, 7 Sala, 8 Brescianini, 9 Tsadjout (C), 10 Maldini, 11 Tonin
A disposizione: 12 Zanellato, 22 Moleri, 13 Abanda, 14 Martimbianco, 15 Ruggeri, 16 Mionic, 17 Frigerio, 18 Olzer, 19 Haidara, 20 Colombo, 21 Capanni, 23 Capone
Allenatore: Federico Giunti

Arbitro: Miele (sez. Torino)
Assistenti: Salvatori e Della Croce (sez. Rimini)

(scopri i risultati delle altre gare della 24° giornata del campionato Primavera in tempo reale)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy