Primavera Tim Cup, l’Inter è in semifinale: Cosenza battuto 2-0, in gol Merola e Grassini

I nerazzurri superano il turno e attendono ora la vincente di Fiorentina-Juventus

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Missione compiuta per l’Inter Primavera, che batte 2-0 il Cosenza e conquista il pass per le semifinali di Coppa Italia, dove affronterà la vincente di Fiorentina-Juventus. I nerazzurri, ampiamente favoriti alla vigilia, regolano senza troppi affanni i sorprendenti calabresi, giunti al Breda senza alcun timore reverenziale dopo aver eliminato avversari ben più quotati come Napoli e Chievo. Dopo un avvio coraggioso degli ospiti, l’Inter prende in mano il comando delle operazioni, e passa in vantaggio grazie a una splendida rovesciata di Merola. Dieci minuti e i nerazzurri raddoppiano con Grassini, ancora una volta sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa i ragazzi di Madonna si limitano a controllare il punteggio senza troppi problemi, con un Dekic ancora una volta superlativo dagli 11 metri: terzo rigore consecutivo parato dal portiere serbo, questa volta a farne le spese è il capitano dei calabresi Mascari. I cambi rallentano i ritmi di gioco e il punteggio non cambia più. Per l’Inter è già tempo di pensare al campionato: domenica mattina sfida contro il Cagliari.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Dekic; 2 Grassini, 4 Nolan, 6 Ntube, 3 Colombini; 7 Burgio, 5 Pompetti, 8 Roric; 10 Merola, 9 Adorante, 11 Mulattieri
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Zappa, 14 Pirola, 15 Serpe, 16 Demirovic, 17 Gianelli, 18 Persyn, 19 Schirò, 20 Gavioli, 22 Salcedo, 23 Esposito
Allenatore: Armando Madonna

COSENZA: 1 Quintiero; 2 Santangelo, 3 Gagliardi, 4 Paglia, 5 Moretti, 6 Salines, 7 Caiazzo, 8 Sernia, 9 Mascari, 10 Sueva, 11 Licciardello
A disposizione: 12 Sordini, 13 Nicoletti, 14 Di Salvo, 15 Tripoli, 16 Cardomone, 17 Misuri, 18 Militano, 19 Giorgiò, 20 Peguiron, 21 Ferrigno, 22 Guidoni, 23 Antoniotti
Allenatore: Stefano De Angelis

Arbitro: Matteo Gualtieri (sez. Asti)
Assistenti: Pizzi e Carrelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy