Stankovic: “Inter, mi piace quando reagisci. Sarà un derby tosto. Visto bene Politano”

Stankovic: “Inter, mi piace quando reagisci. Sarà un derby tosto. Visto bene Politano”

L’ex nerazzurro ha rilasciato un’intervista a Skysport24

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Dejan Stankovic, ex campione nerazzurro, uno dei protagonisti del Triplete e delle vittorie che lo hanno preparato negli anni precedenti, ed ex dirigente interista, è stato intervistato da Skysport24. Ecco le parole dell’ex calciatore serbo: «E’ un bel filotto quello dell’Inter, me lo aspettavo prima o poi perché è una bella squadra. E’ una squadra ben costruita, con un grande allenatore come Spalletti. Si vede che migliorano partita dopo partita e mi piace che nelle difficoltà escano uniti, forti e compatti. Resistono alla pressione negativa e si fanno vedere, mi piace tanto la reazione». 

-Risolve sempre Icardi…

E’ il capitano, è un grande giocatore. Diventa più forte con gli anni, più cinico.

-Che margini di crescita ha ancora l’Inter?

Questa squadra, tantissimi. Perché ci sono i cambi, la panchina è lunga. L’Inter ha i sostituti per giocare in tre competizioni, in cui è molto difficile giocare e si spende tanto, e avere qualche cambio fa sempre bene.

-Acquisto che ti ha sorpreso in più in positivo?

Stanno migliorando tanti. Quello di cui mi aspettavo tanto era Politano, mi aspettavo di vederlo con il passo giusto perché ho visto le sue discese e ora Spalletti lo sta provando e ora pizzica gli avversari, l’ho visto bene. Mi aspetto di più da Gagliardini mi aspetto di più, credo che possa crescere, può diventare importante per l’Inter.

-Inter da campionato o da Champions?

Deve essere una squadra per entrambi le competizioni, devi andare da adesso fino alla fine, non puoi scegliere ed essere pronto qualsiasi partita giochi.

-Solo per il secondo posto in campionato?

La Juventus sta giocando un altro campionato, sono realista e le altre squadre si devono dividere gli altri posti.

-Tu eri un uomo derby e hai segnato tanto non solo a Milano.

Sarà un derby unico come tutte le partite, non si può fare un pronostico, sarà bello, anche il Milan si è svegliato.  l’Inter ha fatto sei vittorie di fila e ha fatto vittorie importanti che caricano. Mi auguro che vinca l’Inter, ma sarà una partita tosta.

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy